Un attivista armato prende ostaggi per un documentario di Joaquin Phoenix

In Ucraina un attivista armato ha preso degli ostaggi per difendere i diritti degli animali: per la sua resa è servito un documentario di Joaquin Phoenix.

0
315
HOLLYWOOD, CALIFORNIA - FEBRUARY 09: Joaquin Phoenix, winner of the Actor in a Leading Role award for "Joker," poses in the press room during the 92nd Annual Academy Awards at Hollywood and Highland on February 09, 2020 in Hollywood, California. (Photo by Rachel Luna/Getty Images)

Quando, nel 2005, Joaquin Phoenix prestò la sua voce per il documentario Earthlings, che parla dello sfruttamento degli animali, probabilmente il suo obiettivo era quello di aiutare gli animalisti. Sicuramente non si aspettava che, quindici anni dopo, avrebbe salvato degli ostaggi presi da un attivista armato in Ucraina.

Sembra la trama di un film distopico, invece è la realtà. Maksym Kryvoshun uomo di 44 anni e attivista per i diritti degli animali, si è reso protagonista di questa assurda vicenda. Su un pullman a Lusk, in Ucraina, armato di fucile automatico e granate, ha preso in ostaggio 13 uomini. La sua richiesta, accolta poi dal presidente Volodymyr Zelensky, era di sostenere pubblicamente il documentario Earthlings.

attivista

Kryvosh ha accettato di liberare i primi tre ostaggi dopo aver ricevuto una risposta positiva dal presidente. Ha poi rilasciato il resto degli ostaggi quando Zelensky ha postato su Facebook un video in cui si rivolgeva al popolo ucraino dicendo “Il film Earthlings del 2005: Tutti dovrebbero vederlo”.

Inizialmente l’attivista aveva anche una seconda richiesta: che alcuni politici ucraini si dichiarassero pubblicamente dei terroristi. Questa richiesta non ha tuttavia ottenuto risposta. Il ministro degli interni Arsen Avakov ha commentato la strana vicenda dicendo che Kryvosh avrà la pena che gli spetta e una lunga detenzione. D’altra parte ha sottolineato il fatto che, ovviamente, il documentario Earthlings non ha alcuna colpa e che Joaquin Phoenix e tutti gli altri coinvolti nella realizzazione sono estranei a tutto ciò.

Earthlings pone l’attenzione su quanto l’economia mondiale si basi sul crudele sfruttamento degli animali. E’ composto da cinque capitoli, che si soffermano rispettivamente su i cuccioli, il cibo, l’abbigliamento, il mondo dello spettacolo e la ricerca scientifica. La voce narrante è quella di Joaquin Phoenix: l’attore è da sempre vegano e un forte sostenitore dei diritti degli animali.

Questo e molto altro su CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here