Roberto Benigni: statua imbrattata di vernice rossa come Montanelli

La statua di Roberto Benigni a Castiglion Fiorentino è stata imbrattata di vernice rossa, come quella di Indro Montanelli.

0
924
Roberto Benigni

La statua di Roberto Benigni, a Catiglion Fiorentino, è stata imbrattata con della vernice rossa, come quella di Indro Montanelli a Milano. L’unica differenza è che nessuno ha rivendicato il gesto vandalico o ha abbattuto la statua.

Questo gesto si ricollega alla provocazione lanciata qualche giorno fa da Vittorio Sgarbi, che aveva chiesto la rimozione della stessa perché Benigni aveva tenuto in diretta televisiva atteggiamenti che oggettivavano il corpo della donna.

Ecco cosa disse qualche giorno fa Sgarbi al quotidiano Libero: “A Castiglione Fiorentino è stata fatta una statua a Roberto Benigni. Io esorto gli italiani ad abbatterla. A fare quel che hanno fatto con Montanelli. Perché Benigni, come Montanelli, ha trattato la donna come un oggetto” e ha ricordato una sua apparizione in TV, quando “Raffaella Carrà conduceva. A un certo punto arriva Benigni, le salta addosso, la palpeggia, le dice di mostrare la passera. Dove siete voi che accusate Montanelli? Non è più grave di quello che ha fatto Benigni.”

Tuttavia, Vittorio Sgarbi ha subito preso le distanze dal gesto, commentando su Twitter: “Chi l’ha imbrattata con la vernice è un coglione. Andava semplicemente abbattuta.”

La statua dedicata all’attore è un bronzo, eretto nel 1999 dallo scultore Andrea Roggi, lo stesso anno in cui al cinema stava uscendo La Vita è Bella. Dal momento che l’atto non è stato rivendicato, si pensa a semplice vandalismo fine a se stesso, anche se nel 1999, pochi mesi prima dell’inaugurazione, c’è chi segò una gamba alla statua che poi fu restaurata.

L’autore dell’opera, lo scultore Roggi, ha parlato di «atto inqualificabile» che riporta alla mente il dibattito e le polemiche di 21 anni fa quando l’idea di omaggiare Benigni nel suo paese natale non fu ben accetta da tutti. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri.

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here