Francis Lawrence torna a discutere del sequel di Constantine

In occasione dei 15 anni dall'uscita di Constantine, Francis Lawrence ha discusso a lungo con il sito Slashfilm, parlando nuovamente dell'ipotetico sequel. 

0
176

In occasione dei 15 anni dall’uscita di Constantine con Keanu Reeves, il regista Francis Lawrence ha discusso a lungo con il sito Slashfilm, parlando nuovamente dell’ipotetico sequel.

Nello specifico, la possibilità del sequel di Constantine è venuta fuori ancora una volta quando circa una decina di giorni fa è emersa l’indiscrezione secondo la quale sarebbe coinvolto nello sviluppo del nuovo lungometraggio J.J. Abrams. Tuttavia, ancora non si hanno dettagli circa i vari aspetti.

Tornando alla recente intervista rilasciata da Francis Lawrence al sito Slashfilm, il regista ha commentato Constantine, discusso dei costi e soprattutto dei diritti per l’utilizzo del personaggio: <<Credo che lo vogliamo fare tutti. In principio pensavamo di realizzare un film responsabile R-rated. Per responsabile, intendo un film che non costi quanto l’originale, che è PG-13. Abbiamo lavorato sul sequel per un po’ di tempo, è stata una sfida. Ciò che mi era piaciuto del primo era il fatto che si trattasse di una storia personale, così ho capito che sarebbe stato un errore rimanere incastrati in un ginepraio supernaturale>>.

constantine

Circa la questione della storia personale del film, Francis Lawrence ha poi proseguito chiarendo: <<L’idea di una storia personale era davvero interessante, ma è stato l’aspetto più difficile da sviluppare, ne abbiamo discusso di recente. Amiamo tutti il primo film e aver realizzato che è diventato un cult è uno stimolo per realizzare il sequel. Ne ho parlato anche con Keanu Reeves e Akiva Goldsman. Sfortunatamente, essendo Constatine parte di Vertigo, che è parte di DC, ci sono dei piani su questi Universi condivisi. Al momento non abbiamo i diritti per l’utilizzo del personaggio. Ci stiamo provando, ma avere a disposizione Keanu, che non vede l’ora di tornare nei panni del personaggio, e sentirsi rispondere “Abbiamo altri piani” è una delusione. Vedremo che cosa accadrà in futuro>>.

Per tutte le altre news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a segurci sul nostro sito, CiakClub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here