Ci ha lasciati Kelly Preston, nota attrice moglie di John Travolta: la causa è stata un tumore al seno contro il quale stava combattendo da tempo.

Ad annunciarlo è Travolta stesso con un comunicato social:

“È con il cuore pesante che vi informo che la mia bella moglie Kelly ha perso la sua battaglia biennale contro il cancro al seno. Ha combattuto con coraggio grazie all’amore e al supporto di molti. La mia famiglia e io saremo sempre grati ai suoi medici e infermieri presso l’MD Anderson Cancer Center,a tutti i centri medici che ci hanno aiutato, a tutti gli amici che sono stati al suo fianco. La vita e l’amore di Kelly saranno sempre ricordati. Mi prenderò del tempo per i miei figli che hanno perso la madre perciò perdonatemi in anticipo se non mi farò sentire per un po’. Ma so che sentirò il vostro amore nei mesi a venire.”

Kelly Preston

Sono molti i ruoli per i quali verrà ricordata: su tutti probabilmente la fidanzata di Tom Cruise in Jerry Maguire o la partecipazione a Gioco d’amore con Kevin Costner.

John Travolta e Kelly Preston si sono conosciuti nel 1987 sul set di The Experts, decidendo quattro anni dopo, nel 1991, di sposarsi a Parigi.

LEGGI ANCHE  Carnival Row: trailer della serie con Orlando Bloom e Cara Delevingne

Kelly Preston da ormai due anni lottava contro un tumore al seno che però ha prevalso, nonostante la forza con la quale ha sempre combattuto. Il matrimonio dell’attrice con John Travolta durava da 29 anni. Preston lascia due figli, Ella di 20 anni e Benjamin di 9 anni. Il figlio Jett è morto nel 2009 all’età di 16 anni per cause non del tutto chiare, ufficialmente note come incidente domestico.

E voi, in quale ruolo ricordate maggiormente la bella e compianta Kelly Preston?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Tommaso Serena

Tommaso Serena

Cinematograficamente onnivoro, sono cresciuto tra l'autorialità dei fratelli Coen ed i fagioli western di Bud Spencer e Terence Hill. Sogno di sceneggiare un film in cui Trinità e Bambino prendono a sberloni i responsabili del furto del proprio tappeto che "dava un tono all'ambiente".

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments