‘È stata la mano di Dio’: nuovo film di Paolo Sorrentino per Netflix

Il regista partenopeo Paolo Sorrentino dirigerà un nuovo lungometraggio intitolato ‘È stata la mano di Dio’, che sarà disponibile su Netflix

0
1681
Paolo Sorrentino

La notizia è di poche ore fa: Paolo Sorrentino dirigerà un nuovo film chiamato “È stata la mano di Dio” destinato alla piattaforma Netflix.

Il regista nostro connazionale ha dichiarato che sarà: “Per la prima volta nella mia carriera, un film intimo e personale, un romanzo di formazione allegro e doloroso”

Paolo Sorrentino inoltre girerà a Napoli, e ha affermato:

“Sono emozionato all’idea di tornare a girare a Napoli, vent’anni esatti dopo il mio primo film (L’uomo in più, ndr). Sono felice di condividere questa avventura col produttore Lorenzo Mieli, la sua The Apartment e Netflix. La sintonia con Teresa Moneo, David Kosse e Scott Stuber di Netflix sul significato di questo film è stata immediata e folgorante. Mi hanno fatto sentire a casa, una condizione ideale, perché questo film, per me, significa esattamente questo: tornare a casa.”

Lorenzo Mieli ha poi aggiunto qualche considerazione personale riguardo al regista partenopeo:

“Lavorare con Paolo è sempre un immenso piacere. Farlo questa volta, per produrre un film, mi rende ancora più felice ed emozionato. Come succede sempre, quando affrontiamo un nuovo progetto insieme, Paolo mi sorprende per la capacità che ha di sparigliare le carte e di rinnovarsi.”

Visualizza immagine di origine

Insomma, nonostante si sappia poco e nulla, pare che Sorrentino riuscirà comunque a generare, come sempre, grandissima aspettativa.

Nel frattempo, per chi se lo fosse perso, ecco la trama del suo ultimo lavoro: The New Pope. Senza spoiler ovviamente:

Pio XIII è in coma, e il Vaticano rischia di andare alla deriva. A mantenere l’ordine e a far funzionare le cose in mancanza di un pontefice è il Segretario di Stato Voiello, che dopo una parentesi tanto imprevedibile quanto misteriosa riesce nell’impresa di far salire al soglio pontificio Sir John Brennox, un aristocratico inglese moderato, affascinante e sofisticato che prenderà il nome di Giovanni Paolo III. Dopo le bizzarrie del giovane Papa, quello nuovo sembra semplicemente perfetto, ma in realtà anche lui cela una particolare fragilità e dei segreti.

Seguiteci su Ciakclub.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here