Addio al maestro Ennio Morricone, ci ha lasciati a 91 anni

Nella notte è scomparso, all'età di 91 anni, il maestro Ennio Morricone, andatosene "con il conforto della fede", come riferisce l'avvocato

0
1239

Il maestro Ennio Morricone si è spento nella notte all’età di novantuno anni. Come segnala il quotidiano La Repubblica, alcuni giorni fa era caduto e si era rotto il femore.

La triste notizia è stata data dall’avvocato e amico di famiglia che ha affermato che si è spento “con il conforto della fede”.

Ha poi aggiunto su Ennio Morricone:

“Il maestro ha conservato sino all’ultimo piena lucidità e grande dignità. Ha salutato l’amata moglie Maria che lo ha accompagnato con dedizione in ogni istante della sua vita umana e professionale e gli è stato accanto fino all’estremo respiro. Ha ringraziato i figli e i nipoti per l’amore e la cura che gli hanno donato. Ha dedicato un commosso ricordo al suo pubblico dal cui affettuoso sostegno ha sempre tratto la forza della propria creatività.”

I funerali si terranno in forma privata.

Ennio Morricone

Originario di Arpino in provincia di Frosinone, ma nato a Roma, figlio di Mario Morricone (1903-1974) e Libera Ridolfi (1905-1994). Aveva tre sorelle: Adriana, Maria e Franca. Il padre era un trombettista che lavorò con diverse orchestre, mentre la madre aveva una piccola industria tessile.

Il giovane Ennio studiava musica al Conservatorio di Santa Cecilia, dove si era diplomato in tromba, strumentazione per banda con il maestro Antonio D’Elia, e composizione con il professor Goffredo Petrassi. In seguito ha completato la sua formazione studiando anche musica corale e direzione di coro.

Una volta conseguito il diploma aveva iniziato a suonare come trombettista in alcune orchestre romane, allacciando varie conoscenze nel mondo dello spettacolo.

Candidato sei volte al premio Oscar, se lo aggiudicò con The Hateful Eight, film di Quentin Tarantino. In aggiunta anche l’Oscar onorario alla carriera, assegnatogli nel 2007.

Voi, che ricordo conservate del maestro Ennio Morricone?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, venite a trovarci sul nostro sito: Ciakclub.

Cinematograficamente onnivoro, sono cresciuto tra l’autorialità dei fratelli Coen ed i fagioli western di Bud Spencer e Terence Hill. Sogno di sceneggiare un film in cui Trinità e Bambino prendono a sberloni i responsabili del furto del proprio tappeto che “dava un tono all’ambiente”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here