Kanye West: “Mi candido a Presidente degli Stati Uniti”

Cinque anni dopo gli MTV VMAs, Kanye West annuncia nuovamente la sua candidatura come Presidente degli Stati Uniti per le elezioni 2020.

0
3304
Kanye

Ieri, 4 luglio, giorno dell’indipendenza per gli americani, Kanye West ha fatto un grande annuncio (ovviamente su Twitter).

“Ora dobbiamo realizzare la promessa dell’America fidandoci di Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Mi candido come presidente degli Stati Uniti! #2020Vision”

Una notizia inaspettata, ma nemmeno troppo. Nel 2015 durante gli MTV VMAs aveva annunciato la sua intenzione di candidarsi a presidente degli Stati Uniti nel 2020. Tuttavia, non fu preso molto sul serio al tempo, perché poco dopo ha ammesso di essere sotto effetto di sostanze illecite.

Al momento non è chiaro se intende rappresentare uno dei due partiti principali, che annunceranno ufficialmente i propri candidati – Joe Biden per i democratici e Donald Trump per i repubblicani – il mese prossimo.

Nel 2016, Kanye ha sostenuto per un periodo Donald Trump molto apertamente, indossando persino il cappellino rosso con la scritta Make America Great Again. Questo suo comportamento è stato giudicato molto controverso, soprattutto il fatto che un uomo di colore fosse associato a Trump, conosciuto per comportamenti razzisti. Il rapper aveva commentato dicendo: “Il razzismo non è un punto di non ritorno per me, altrimenti non vivrei in America”.

Kanye sicuramente ha avuto dei benefici per l’immagine di Trump, facendogli guadagnare un atteggiamento favorevole anche nell’elettorato afroamericano.

Stando al Los Angeles Times il suo nuovo annuncio potrebbe essere stato concepito per togliere voti della comunità di colore a Joe Biden, dato che al momento non si sa se il cantante ha compilato i moduli necessari per essere considerato un vero candidato presidenziale.

Nel database della Federal Election Commission c’è solo un nome che potrebbe essere ricondotto all’artista: Kanye Deez Nutz West, candidato per il Green Party.

Kanye West ha già ottenuto il supporto del CEO della Tesla, Elon Musk, che ha twittato in risposta: “Hai tutto il mio supporto!”.

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here