John Ridley attacca Quentin Tarantino per l’uso della parola “nigger”

John Ridley, dopo la richiesta della rimozione temporanea di Via col Vento da HBO Max, si scaglia contro Quentin Tarantino.

0
587
quentin tarantino

John Ridley, sceneggiatore Premio Oscar di 12 anni schiavo, torna a parlare del problema razzismo collegato al cinema. Nello specifico, dopo esseri battuto per la rimozione temporanea di Via col Vento da HBO Max tramite una lettera, oggi si fa sentire di nuovo puntando il dito contro Quentin Tarantino e l’utilizzo della parola “nigger” nei suoi film.

John Ridley, difatti, ha rilasciato un’intervista a PA News Agency definendo doloroso e fastidioso il massiccio uso del termine nei lungometraggi firmati dal cineasta. Ecco le sue parole: <<In qualche modo si crogiola in quel termine e non è usato in un cotesto particolare. Viene utilizzato solo per farlo. Lo trovo doloroso e mi fa infuriare, ma al tempo stesso non sosterrei okay, non puoi mai usare quella parola>>.

quentin tarantino

Non è certamente la prima volta che vengono mosse critiche al linguaggio utilizzato nei film di Quentin Tarantino. Ricordiamo quando anche Spike Lee si fece avanti prendendo in considerazione Jackie Brown: <<Ho decisamente un problema con l’uso eccessivo della parola che inizia per “n” da parte di Quentin Tarantino>>. Lee fece presente di non essere contrario al termine e di utilizzarla anche lui nelle sue opere, ma che Tarantino ne fosse praticamente “infatuato”, terminando il discorso dicendo:<<Cosa vuole? Essere proclamato uomo nero onorario?>>. 

Tarantino, ai tempi delle dichiarazioni, si difese sottolineando che in qualità di sceneggiatore pretendeva di poter scrivere qualunque personaggio avesse voglia di scrivere e che <<dire che non posso perché sono bianco… è razzista>>.

Ricordiamo infine che si stima che nei film del regista di Pulp Fiction il termine in questione venga pronunciato almeno 214 volte. Negli anni, Tarantino è stato difeso più e più volte sia da Jamie Foxx che Samuel L. Jackson.

Per tutte le news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci sul nostro sito, CiakClub.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here