Fellini: a Roma un tratto del Lungotevere dedicato al regista

Roma omaggia Federico Fellini: Virginia Raggi annuncia che un tratto del Lungotevere sarà dedicato al celebre regista, molto legato alla capitale.

0
210

Lo annuncia Virginia Raggi, sindaco di Roma, tramite il suo profilo Twitter: un tratto del Lungotevere sarà dedicato a Federico Fellini come omaggio da parte della città“Un omaggio a questo grande artista che nei suoi film ha celebrato la nostra città rendendola protagonista di alcune memorabili e indimenticabili scene del cinema italiano”.

Il legame di Fellini con Roma è infatti evidente e alcuni luoghi della città sono, nell’immaginario comune, inevitabilmente connessi ai suoi film. Basti pensare al bagno di Anita Ekberg nella Fontana di Trevi mentre invita Marcello Mastroianni ad unirsi ne La Dolce VitaRoma è sullo sfondo anche di Le notti di CabiriaLo sceicco biancoI vitelloniLe tentazioni del Dottor Antonio (episodio di Boccaccio 70) e naturalmente il film Roma.

fellini

Le strade della capitale presentano già alcune targhe che ricordano Fellini. Dal 1995 in Via Veneto una targa ricorda il regista che “Fece di Via Veneto il teatro della Dolce Vita”. In Via Margutta, invece, un’altra targa segnala l’edificio nel quale Fellini abitò insieme a Giulietta Masina: la caricatura dei due è accompagnata dalla scritta, in romano, “Quante strade rare e belle so’ l’orcojo de sto monno che t’incanti ner vedelle. Io però sai che risponno? Via Marcutta ormai è lampante che le batte tutte quante perché è unica e speciale e ner monno nun c’è uguale”.

La dedica del Lungotevere si inserisce nelle celebrazioni del centenario dalla nascita di Fellini. Ci sono state infatti mostre ed eventi per ricordare uno dei più grandi registi della storia del cinema che hanno elevato il nome del cinema italiano. Nel 1993 gli è stato conferito l’Oscar alla carriera. Ha inoltre vinto due volte il Festival di Mosca, la Palma d’Oro al festival di Cannes nel 1960 e il Leone d’Oro alla Carriera nel Festival del cinema di Venezia nel 1985.

Questo e molto altro su CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here