Snowpiercer: il trailer ufficiale della serie in arrivo su Netflix (video)

Tra una decina di giorni, I primi due episodi di Snowpiercer arriveranno su Netflix, nel frattempo, ecco il trailer ufficiale in italiano.

0
783
Snowpiercer

Il trailer ufficiale di Snowpiercer è stato diffuso da Netflix, la piattaforma infatti ospiterà la serie a partire dal 25 maggio. Inizialmente ci saranno due episodi disponibili e poi ogni settimana ne verranno aggiunti altri due, fino ad essere 10.

La serie si basa sulle graphic novel, realizzate da Jacques Lob, Benjamin Legrand e Jean-Marc Rochette ancora negli anni ’80. Questo fumetto post apocalittico ha attirato l’attenzione del regista sudcoreano Bong Joon-ho che lo ha adattato in un film omonimo nel 2013.

La produzione difficile di Snowpiercer

La serie Snowpiercer era stata annunciata ancora nel 2015 da Josh Friedman, che voleva sfruttare il successo dell’adattamento di Joon-ho. Oltre a basarsi sul film, Friedman ha ripreso anche il fumetto originale, facendo una sorta di prequel al film sudcoreano.

A causa di divergenze creative e dissapori, la serie ha rischiato più volte di non andare in porto. Friedman ha abbandonato il progetto nel 2018 e lo showrunner Graeme Manson che lo sostituisce non andava d’accordo con il regista Scott Derrickson.

Grazie alla WarnerMedia sono riusciti a farla debuttare sul canale TBS e prima della premiere televisiva è stata rinnovata per una seconda stagione.

Snowpiercer

Snowpiercer: la trama e il trailer

“Anno 2027. Il mondo è divenuto un immenso deserto di ghiaccio in seguito ad un tentativo fallito di porre rimedio al surriscaldamento globale. Gli unici sopravvissuti si trovano a bordo dello snowpiercer, un rivoluzionario treno a moto perpetuo che percorre un tragitto completo ogni anno. Mentre la vita scorre agiata e nel lusso nei vagoni di testa, in quelli di coda malnutrizione e povertà regnano sovrani, ma la rivolta è dietro l’angolo…”

Come vediamo nel trailer, il treno è una sorta di “arca della salvezza”, l’unico luogo in cui gli uomini possono ancora sopravvivere. Questa condizione post-apocalittica non ha fatto che acuire le distanze tra classe, in cui i ricchi vivono una vita agiata, e i poveri sono costretti in condizioni degradanti. La rivoluzione sembra essere l’unica soluzione.

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here