Come riporta The Hollywood Reporterla Paramount ha deciso di di produrre la “sorella spirituale” dell’opera di George Owell, il romanzo distopico 1984, che diventerà uno sci-fi dal titolo 2084.

La mente geniale che ha deciso di scrivere questa sceneggiatura è Mattson Tomlin, che ha collaborato alla stesura di The Batman, la cui produzione è stata fermata dalla pandemia.

Il produttore di 2084 sarà Lorenzo Bonaventura, conosciuto per aver prodotto per la Paramount Transformers G.I. Joe.

Infine, Il film non ha ancora un regista, ma molti si sono fatti avanti, desiderosi di dirigere la sceneggiatura di Tomlin.

2084

Di cosa parla 2084?

I dettagli sono ancora scarsi, ma il romanzo da cui si trae la principale ispirazione è estremamente famoso. L’opera di George Orwell è ambientata in un futuro distopico, in cui il mondo è diviso in tre grandi continenti in perenne guerra tra loro, l’Estasia, l’Eurasia e l’Oceania.

Quest’ultima è governata in modo totalitario dal Grande Fratello e dal Partito, che, per mantenere il controllo sulla popolazione, hanno instaurato un regime di sorveglianza perenne. Il motto dell’Oceania permette di capire il funzionamento del Partito: La guerra è pace, La libertà è schiavitù, L’ignoranza è forza. La popolazione vive in funzione del partito, ama il Grande Fratello, non può avere relazioni se non con lo scopo di procreare e non può nemmeno avere pensieri discordanti dall’ideologia del Partito.

LEGGI ANCHE  Alan Moore contro i cinecomic: "Hanno rovinato cinema e cultura"

Adesso, provate ad immaginare questa realtà di sorveglianza e propaganda, e ad ambientarla un futuro in cui la tecnologia ti permette di modificare la realtà (o la sua apparenza) e il pensiero. Se non è ancora scattata una lampadina nella vostra testa, provate a unire 1984 a Matrix Inception. Il risultato? 2084.

Per ora non ci sono altre informazioni, ma vi terremo aggiornati. Nel frattempo, potete rispolverare il romanzo di Orwell, oppure gli adattamenti Nel 2000 non sorge il sole di Michael AndersonOrwell 1984, di Michael Radford. 

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Marta Caterina Cabra

Marta Caterina Cabra

Ricerco nell'arte l'espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments