Social Distance: la nuova serie dell’autrice di Orange Is The New Black per Netflix

L'autrice di Orange Is The New Black, Jenji Kohan crea una nuova serie per Netflix ispirata alla pandemia, intitolata Social Distance.

0
206
social distance

Jenji Kohan, ideatrice della famosa serie Orange Is The New Black, ha trovato ispirazione nel distanziamento sociale causato dalla pandemia e sta creando una nuova serie, intitolata Social Distance.

Come si capisce dal titolo lampante, la serie racconterà la realtà che ciascuno di noi sta vivendo, ci si aspetta dunque una seria profondamente umana, in cui ogni spettatore può potenzialmente rispecchiarsi.

Nelle vesti di showrunner e sceneggiatrice c’è Weiseman Graham, continuando così a lavorare fianco a fianco in un’altra serie, dopo Orange Is The New Black. (Giustamente, squadra che vince non si cambia). Alla regia invece ci sarà Diego Velasco, che ha diretto l’undicesimo episodio della settima stagione di Orange Is The New Black (God Bless America).

Ovviamente, Social Distance sarà prodotto mantenendo il distanziamento sociale, quindi in modo virtuale, per permettere a cast e troupe di lavorare restando al sicuro. Attori, sceneggiatori e regista compreso, non si sono mai incontrati e hanno iniziato la creazione della serie a distanza.

Social Distance

Jenji Kohan ha commentato la creazione di Social Distance, svelando qualche dettaglio sulla trama e sulla struttura della serie. Per esempio, sarà una serie antologica, quindi ciascun episodio racconta una storia a se stante.

Il nostro lavoro come storyteller è riflettere la realtà e in questa nuova, bizzarra e sconcertante realtà che stiamo tutti vivendo, ci sentiamo pieni di passione sul trovare una connessione mentre tutti rimaniamo a distanza. Siamo stati ispirati nel creare una serie antologica che racconti storie sul momento attuale che stiamo vivendo, delle storie uniche, personali, profondamente umane che illustrano come stiamo vivendo distanti, insieme. L’esperienza del distanziamento sociale è attualmente universale, ma nessuna storia individuale è la stessa.
Attraverso un ampio spettro di racconti e momenti, alcuni sismici e altri mondani, speriamo di catturare un momento specifico nel tempo. E speriamo che Social Distance aiuterà a far sentire le persone più vicine una all’altra
“.

Social distance non è l’unica serie sul distanziamento sociale

Non sono i primi ad essere ispirati dalla pandemia, anche i produttori di The Office hanno deciso di produrre una sitcom sullo smart working  ed è in produzione anche la serie The Agoraphobics Detective Society.

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here