Quali sono gli undici film preferiti di Quentin Tarantino?

Il regista Quentin Tarantino non si è astenuto in questa quarantena e ha pubblicato la sua lista dei suoi undici film preferiti.

0
7503

Uno dei registi più amati, Quentin Tarantino, ha svelato la lista dei suoi 11 film preferiti in un post scritto a mano e che mostra comunque una forte indecisione tra i titoli che spaziano da Scorsese a Spielberg senza ignorare il cinema italiano.

Ecco qui la top dei film preferiti da Quentin Tarantino:

  1. Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone
  2. Rio Bravo di Howard Hawks
  3. Blow Out di Brian De Palma
  4. Taxi Driver di Martin Scorsese
  5. La signora del venerdì di Howard Hawks
  6. Cinque dita di violenza di Jeong Chang-Hwa
  7. Lulù, il vaso di Pandora di G. W. Pabst
  8. Carrie – Lo sguardo di Satana di Brian De Palma
  9. Infedelmente tua di Preston Sturges
  10. I cinque segreti del deserto di Billy Wilder
  11. Lo squalo di Steven Spielberg
Quentin Tarantino Migliori Film Lista

Ovviamente il primo della lista non è altro che un film italiano del tanto amato Sergio Leone: “Quando pensiamo ai registi degli anni ’60 che hanno significato di più ai filmmaker degli anni 90 o del 2000, io credo che Leone è quello che ha iniziato a indicare la via verso il cinema moderno. Non superi Leone, tu parti da Leone. E dirò di più, Leone è la migliore combinazione tra stile, cioè il riuscire a creare il proprio modo di rappresentare il mondo, e narrazione. Queste due non vanno quasi mai di pari passo, è difficile essere uno stilista com’è lui e creare un mondo tutto suo, e farlo dentro a un genere pieno di regole che riesce a distruggere”.

Il resto della classifica è chiaro, i film che hanno colpito Tarantino sono i grandi classici come Taxi Driver o Lo squalo (con un posto “aggiunto”) ma si sono aggiunte alcune soprese inaspettate come come Cinque dita di violenza, il film di Hong Kong realizzato da Jeong Chang-Hwa nel 1972, che lanciò in Italia il filone delle pellicole kung-fu dal 1973 e che sicuramente hanno ispirato film come Kill Bill.

Intanto anche Howard Hawks regna in questa Top 11 con ben due posizioni assegnate, egli era un produttore, regista e sceneggiatore tra i più amati nell’era classica della grande Hollywood.

Riguardo Rio Bravo, il secondo film preferito di Quentin, c’è una storica citazione di una regola fondamentale per il regista di Pulp Fiction: “Quando sono davvero interessato a una ragazza, le faccio vedere Rio Bravo. Ed è meglio per lei che le piaccia un casino.”

Per questa e altre notizie seguiteci su Ciakclub.it

 

Aspirante regista, in perenne ricerca di contenuti cinematografici sconosciuti e fuori dagli schemi ordinari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here