Amazon Prime Video: anche qui arrivano i profili multipli

Amazon Prime Video introdurrà i profili multipli: sarà così possibile aggiungere fino a cinque profili accessibili da quello principale.

0
1478

Ci stiamo accorgendo in questi giorni di quarantena da Coronavirus, quanto il servizio streaming sia fondamentale (qui i nostri consigli). Quale periodo migliore per i grandi colossi streaming per ripensare le proprie strategie. Ed è quello che sta facendo Amazon Prime Video che comunica qualche piccola importante novità che apporterà alla piattaforma.

Già ad inizio 2020 gli abbonati ad Amazon Prime Video sono saliti a 150 milioni in tutto il mondo, raddoppiando le cifre fatte registrare un anno prima. Questo ha dato man forte alla company americana per aumentare i suoi investimenti, iniziando a sperimentare nuove soluzioni di interfaccia.

Come comunicano NDTV e XDA tramite Engadget, una delle principali novità apportate da Amazon Prime Video sarà relativa ai profili. Saranno introdotti, infatti, i profili multipli. In alcuni territori, ad esempio India, in altri Paesi asiatici e in alcuni Paesi africani, la novità è già in fase di sperimentazione. Tramite questa modalità si possono aggiungere, a quello principale, fino ad altri 5 profili collegati, per un totale di 6. Sarà poi possibile scegliere come opzione la possibilità di destinare i profili per bambini, cioè scegliendo contenuti esclusivamente adatti ai minori di 12 anni.

Amazon Prime Video profili multipli

Sempre da quanto riportato dalla rivista, Amazon estenderà la novità gradualmente anche in tutto il resto del mondo. Prossimamente i profili multipli potranno dunque essere attivati in Regno Unito, Europa e Stati Uniti.

La notizia dell’attivazione della modalità dei profili multipli fa, inoltre, il paio con un’altra funzione al momento esistente per i soli USA. Recentemente Amazon Prime Video ha creato  infatti una nuova area “Cinema”. Qui si propone il noleggio dei film che salteranno l’uscita cinematografica e arriveranno direttamente in VOD. Purtroppo la funzionalità non è ancora disponibile in Italia, ma è un chiaro segnale della volontà di rinnovarsi di una piattaforma con molte potenzialità.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here