The Lighthouse: in arrivo ad Aprile su Amazon Prime Video

The Lighthouse, l'atteso nuovo horror di Robert Eggers, sarà reso disponibile ad Aprile su Amazon Prime Video negli Stati Uniti.

0
6459
the lighthouse

L’arrivo in Italia di The Lighthouse, l’atteso nuovo horror di Robert Eggers (già regista di The Witch) ha riscontrato non poche difficoltà. Tuttavia sulla piattaforma streming Amazon Prime Video il film sarà disponibile dal 16 Aprile. Se rientrerà solo nel catalogo statunitense oppure sarà disponibile anche per gli account italiani, non è ancora chiaro.

The Lighthouse non sarà la sola aggiunta di Amazon Prime Video: la piattaforma ha infatti deciso di rendere disponibili diversi nuovi titoli durante questo periodo di quarantena. Infatti già il 10 Aprile sarà possibile vedere anche Les MisérablesRambo: Last Blood. L’horror di Eggers sarebbe l’unico ancora inedito in Italia.

The Lighthouse trae ispirazione da una vicenda reale: nel 1899 a Eilean Mor, nelle isole Flannan, tre guardiani del Faro sparirono misteriosamente. Nel film di Eggers, completamente in bianco e nero, il giovane Ephraim Winslow (Robert Pattinson) è costretto a convivere con l’inquietante Thomas Wake (Willem Dafoe). I due guardiani del faro sono bloccati in una abitazione piccola e carica di misteri.

Lighthouse

Il giorno in cui una nave sarebbe dovuta arrivare per riportare i due guardiani nella civiltà, una tempesta impedisce il ritorno. Da questo momento in poi Winslow e Wake inizieranno ad avere delle visioni che renderanno l’atmosfera sempre più tesa e spaventosa. Un progressivo discendere nella follia e nei lati più oscuri della mente umana.

Il film riprende alcuni antichi miti dei marinai, ma in origine doveva essere una trasposizione cinematografica del racconto Il faro di Edgar Allan Poe. Successivamente il regista ha deciso di slegarsi dal maestro dell’horror e scrivere una sceneggiatura originale. Dopo il suo debutto di successo a Cannes, The Lighthouse ha ottenuto un’accoglienza positiva da parte di critica e pubblico e anche diversi riconoscimenti, soprattutto per l’interpretazione di Willem Dafoe. Ha tuttavia avuto una distribuzione limitata e non è ancora mai arrivato nelle sale italiane.

Questa ed alte notizie su CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here