L’attore Michael Caine ha affermato che la trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan è stata una delle esperienze migliori della sua lunga carriera.

Michael Caine ha avuto modo di dire l’importanza dei lungometraggi tratti dai fumetti della DC in occasione di una recente intervista.

L’attore ieri ha festeggiato il suo ottantesimo compleanno e ha deciso di rispondere alle domande di The Hindu ricordando il suo primo incontro con Christopher Nolan: “Si è presentato alla porta della mia casa di campagna con uno script. Lo potevo vedere attraverso il vetro, ma non riuscivo a riconoscerlo. Il momento in cui si è presentato, sapevo esattamente chi era perché ero un grande fan dei suoi tre piccoli film“.

Michael Caine ha aggiunto che era particolarmente sorpreso quando il regista gli ha chiesto di interpretare Alfred nella sua trilogia: “Gli ho detto ‘Sono troppo vecchio per Batman. Vuoi che interpreti il maggiordomo? Come saranno i miei dialoghi? Vorrebbe qualcosa da bere o un po’ più di crema?’“. Nolan l’ha però rassicurando sottolineando che aveva ideato Alfred come una figura paterna per Bruce Wayne, approccio che l’ha convinto ad accettare la parte: “Quindi ho girato il film ed è stata una delle cose più grandiose che io abbia mai fatto nella mia vita“.

LEGGI ANCHE  The Batman: Jonah Hill in trattative per il ruolo di un cattivo

Caine ha collaborato con il filmmaker anche in occasione di Tenet: “Nolan vuole mantenere il segreto e non mi lasciava avere lo script. Tutto quello che ho avuto è stato un giorno di lavoro e le mie pagine. Ho girato la mia parte e ho avuto solo delle scene con John David. Da allora non ho più saputo nulla“.

Purtroppo lo stesso Caine ha affermato di non sapere nulla sulla trama o i contenuti del nuovo film. Questa non è una novità infatti Nolan tende sempre a lasciare un alone di mistero intorno alle sue opere non avrebbe nemmeno dato la sceneggiatura completa all’attore protagonista di Fuga per la vittoria, ma anzi gli avrebbe rivelato lo stretto necessario per recitare al meglio la sua parte.

Per questa e altre notizie seguiteci su Ciakclub.it

 

Giulia Colombo

Giulia Colombo

Aspirante regista, in perenne ricerca di contenuti cinematografici sconosciuti e fuori dagli schemi ordinari.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments