The Last of Us: Gustavo Santaolalla comporrà le musiche della serie tv

Ufficiale: Gustavo Santaolalla si occuperà delle musiche della serie tv The Last of Us, lo show tratto dall'omonimo videogioco.

0
111

Qualche giorno fa vi avevamo dato la notizia che The Last of Us diventerà una serie tv della HBO. Ebbene, oggi giunge una nuova informazione inerente il progetto, molto, ma molto interessante. Infatti, il direttore creativo e sceneggiatore di The Last of Us e di The Last of Us Parte 2, Neil Druckmann ha confermato che Gustavo Santaolalla si occuperà delle musiche dello show. Nello specifico, Druckmann ha dichiarato: “Beh questo è eccitante! Oltre a prestare il suo incredibile talento musicale per The Last of Us Part II, Gustavo Santaolalla si unirà a noi per portare The Last of Us sulla HBO!”. A queste parole, si sono aggiunte successivamente anche quelle di Craig Mazin, il quale sarà lo showrunner della serie: “Non è The Last of Us se non c’è Gustavo…”.

Ricordiamo che il compositore argentino Gustavo Santaolalla è celebre per i suoi numerosi lavori sia per il cinema che per la televisione, tanto da vincere due Premi Oscar per la colonna sonora di Brokeback Mountain (2005) di Ang Lee e per Babel (2006) firmato Alejandro Gonzalez Inarritu.

the last of us

Per chi se lo fosse perso, The Last of Us ha riscosso un notevole successo nel mondo dei videogiochi. Il videogame è uscito nel 2013 ed è ambientato in un universo post apocalittico e segue il pericoloso viaggio di due ragazzi, Joel, un truffatore ed Ellie, una ragazzina che potrebbe essere la cura per un virus mortale che ha ucciso più della metà della popolazione mondiale. I giovani, facendosi forza a vicenda e fidandosi l’uno dell’altra, devono imparare a sopravvivere in un mondo non facile.

Il sequel del videogioco uscirà nel 2020 e la serie televisiva seguirà le vicende primo capitolo.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Per tutte le altre news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguici su CiakClub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here