No Time to Die: rimandata l’uscita nelle sale causa Coronavirus

In seguito alla diffusione repentina del Coronavirus, l'uscita nelle sale di No Time to Die è stata rimandata a Novembre.

0
243
no time to die

L’uscita nelle sale cinematografiche di No Time to Die, il nuovo film della saga dedicata al personaggio di James Bond, slitta a Novembre 2020. L’annuncio è stato dato tramite Twitter e recita: “MGM, Universal and Bond producers, Michael G. Wilson anda barbara Broccoli, announced today that after consideration and thorough evaluation of the global thatrical marketplace, the release of NO TIME TO DIE will be postponed untile November 2020”. La decisione di MGM, Universal ed i produttori di Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, arriva dopo un’attenta analisi di mercato e complesse valutazioni, in seguito all’emergenza Coronavirus.

Successivamente, sempre tramite social è stato specificato che No Time to Die approderà nella sale cinematografiche del Regno Unito il 12 Novembre di quest’anno e che, sempre nella medesima giornata, sarà proiettato anche in Italia.

no time to die

Questa è solo l’ennesima ripercussione del Coronavirus sul mondo della settima arte (qui ve ne parlavamo), che nell’ultimo periodo sta subendo un duro colpo. Tuttavia, è bene precisare che pochi giorni fa anche i fan della saga, i quali attendevano a gloria No Time to Die, avevano chiesto di posticipare l’uscita della pellicola per i suddetti motivi.

Ricordiamo che No Time to Die sarà l’ultima pellicola della saga dedicata a James Bond interpretata da Daniel Craig. Il film è stato diretto da Cary Fukunaga e all’interno del cast, oltre a Craig, anche Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Lea Seydoux, Naomie Harris, Rory Kinnear e Jeffrey Wright. In aggiunta, anche Lashana lynch, Rami Malek, Billy Magnussen, David Dencik e Ana De Armas.

Concludendo, la sinossi di No Time to Die: “Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta di aiuto. la missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica”. 

Non ci resta che aspettare!

Per tutte le news sul mondo del cinema e molto altro ancora, continua a seguirci su CiakClub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here