Mulan: manca Li Shang per il movimento #metoo

Nel live action di Mulan manca il personaggio di Li Shang in rispetto del movimento #metoo: questa la giustificazione del produttore che scatena la polemica sui social.

0
521

Il live action di Mulan uscirà il 26 Marzo 2020 ma le polemiche lo precedono. Aveva già creato un malcontento generale l’eliminazione dalla pellicola dell’iconico personaggio di Mushu, ma il draghetto rosso non è l’unica mancanza che si sentirà nel film di Niki Caro. Non sarà presente, infatti, neanche uno dei protagonisti dell’originale cartone animato del 1998: Li Shang, l’affascinante comandante dell’esercito cinese.

Ma a creare il vero è proprio dibattito è stata la giustificazione fornita dal produttore Jason Lee a proposito di tale scelta: “Abbiamo diviso Li Shang in due persone. Uno è diventato il comandante Tung (Donnie Yen) che funge da padre surrogato [di Mulan] e suo mentore nel corso del film. L’altro è Honghui (Yoson An) che è un pari di Mulan nella squadra. Specialmente nell’epoca del movimento #MeToo, abbiamo ritenuto che l’idea di un ufficiale al comando che è anche un interesse amoroso sessuale mettesse a disagio e che non fosse appropriata.”

Li Shang

Secondo Lee, dunque, il personaggio originale di Li Shang sarebbe controverso perché un superiore di Mulan ma anche suo amante, il che potrebbe ricondurre alle dinamiche di abuso di potere contro cui il movimento #metoo lotta. Tuttavia, sui social è nata una polemica che si è scagliata contro tali giustificazioni. Molti hanno sottolineato, infatti, come le vere e proprie avances da parte di Li Shang nel cartone animato si realizzino solo a guerra finita, dopo che Mulan ha salvato la Cina. Quando, dunque, il rapporto professionale tra i due si è interrotto.

Un altro punto che è stato spesso sottolineato sui social è che Li Shang rappresenterebbe una delle poche icone bisessuali nell’universo Disney: il comandante, infatti, mostra i primi segni di interessamento nei confronti di Mulan quando la guerriera è ancora travestita da Hua Jun. Li Shang, in sostanza, si innamora di un ragazzo, e solo in un secondo momento scopre che è solo un travestimento. Sarà forse questo l’aspetto controverso che ha condotto all’eliminazione del suo personaggio?

Questa ed altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here