David Cronenberg: “I cinecomic sono asessuali ma i film sono sesso puro”

Il regista David Cronenberg si pone diversi quesiti sull'industria cinematografica di oggi nei confronti delle sue idee.

0
187

Il regista David Cronenberg che si è allontanato dagli schermi e dalle interviste ne ha recentemente rilasciata una al Guardian lanciando pesanti affermazioni.

David Cronenberg ha affermato che i cinecomic sono senza alcun dubbio “asessuali” ma non si sofferma solo su questi argomenti, infatti approfondisce ulteriori temi a partire dal suo nuovo ruolo da attore nell’horror Disappearance at Clifton Hill di Aaron Shin.

“Per me i film sono sesso. I film sono stati fatti per il sesso, non c’è dubbio” ha spiegato il regista di Videodrome e  Maps To The Star dopo aver affermato che i film di supereroi americani sono completamente asessuali.

Il discorso è proseguito anche sul connazionale Denis Villeneuve che dopo gli inizi in Canada lavora ad Hollywood: “Vedi un regista singolare del Québec che esce con film davvero molto belli e singolari, e poi viene immediatamente assorbito da Hollywood. Mi chiedo se questo sarà un indicatore per il futuro. Ti chiedi se torneranno indietro e realizzeranno di nuovo Québécois”.

Intanto tutti i fan di David Cronenberg attendono l’adattamento di un romanzo scritto di suo pugno e lo script di un nuovo film:“Più un film è in solito più resistenza dovrai affrontare. Qualunque cosa accada per prima la farò”.

Il regista aveva proposto gli script di due episodi di una miniserie a Netflix che gliel’ha rifiutata, ora sta proponendo quegli script ad altri studios, in attesa di un possibile adattamento del suo romanzo Consumes afferma: “Non importa essere in Canada o meno, con il cinema indipendente, è difficile riuscire a fare un film. più il film è strano e più resistenza trova.”

Il problema sta anche nelle produzioni: “Sempre stato un processo lungo e difficile, anche nell’ora dello streaming. Si accumulano tanti possibili investitori ma poi si perde l’interesse”.

Per questa e altre news seguiteci su Ciakclub.it

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here