La curiosa top 20 dei registi di Bong Joon-ho

Bong Joon-ho ha stilato una classifica dei 20 registi che secondo lui segneranno il futuro del cinema

0
388

Bong Joon-ho ha stilato una classifica dei registi che, a suo avviso, da qui in avanti segneranno un importante punto di riferimento del cinema:

“Siamo nel 2020, una cifra che sembra venire da un film di fantascienza. Non intendo menzionare questi 20 registi per il puro gusto di discutere del futuro del cinema. Vorrei semplicemente discutere dei film che hanno già creato. Ma alla fine, sarà comunque come riflettere sul futuro del cinema. Vedendo il secondo film di Wong Kar Wai, Days of Being Wild (1990), potevamo già sognare In the Mood for Love (2000). Guardando Blood Simple – Sangue facile (1985) dei Fratelli Coen, avremmo potuto già immaginare Non è un paese per vecchi (2007), che arrivò vent’anni dopo.”

Visualizza immagine di origine

Bonj Joon-ho ha continuato:

“Quindi cosa possiamo aspettarci che faranno nei prossimi 20 anni i 20 registi che elenco?
Le visioni incontenibili di Midsommar, l’oceano buio pesto che incontra lo sguardo fisso di Asako I & II, la bellezza di The Lighthouse, che emette una luce in bianco e nero oltre l’oceano, il chiacchericcio infinito dei bambini nei film di Yoon Gaeun, l’incredibile miracolo cinematografico che è Lazzaro Felice. Quale futuro suggeriscono questi film sui loro registi? Una cosa è certa: che continueranno a girare film.”

Ali Abbasi
Ari Aster
Bi Gan
Jayro Bustamante
Mati Diop
Robert Eggers
Rose Glass
Hamaguchi Ryusuke
Alma Har’el
Kirsten Johnson
Jennifer Kent
Oliver Laxe
Francis Lee
Pietro Marcello
David Robert Mitchell
Jordan Peele
Jennifer Reeder
Alice Rohrwacher
Yoon Gaeun
Chloé Zhao

L’intento della lista non è tanto quello di mostrare le preferenze di un regista improvvisamente sulla cresta dell’onda, dopo il successo della notte degli Oscar, bensì fare un punto della situazione su quali registi secondo lui saranno in grado di alzare ulteriormente l’asticella per quanto riguarda il cinema mondiale.

Inutile dire che sarebbe opportuno inserire anche Bong Joon-ho stesso in tale classifica.

Seguiteci su Ciakclub.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here