Star Wars: confermato un nuovo film in lavorazione

La Lucasfilm ha ufficialmente iniziato la lavorazione di un nuovo film di Star Wars. Rimangono ancora ignote le sue sorti e il suo posizionamento all'interno della saga.

0
255

C’era chi pensava che con la fine della saga degli Skywalker anche Star Wars potesse avere una (piccola) battuta d’arresto. Ma non è così. La Lucasfilm ha confermato che il prossimo film dell’universo di Guerre Stellari è ufficialmente in lavorazione.

A riportare la notizia è Variety che dà notizie sicure anche su chi si occuperà del progetto. A sorpresa, non si tratterà di Taika Waititi che i rumors di un mese fa dicevano essere stato contattato dalla Disney. Il nuovo film di Star Wars sarà, invece, affidato a J.D. Dillard (Sleight) per la regia, mentre la sceneggiatura sarà di Matt Owens (Luke Cage).

Ovviamente queste sono anche le uniche notizie che ci sono pervenute. Non si sanno ancora, dunque personaggi, location, collocazione temporale all’interno della galassia narrativa di Star Wars. Non sappiamo nemmeno, inoltre, se il nuovo film sarà destinato alla sala oppure se approderà su Disney+.

Star Wars

In realtà l’incertezza regna sovrana per quanto riguarda le sorti della saga di Star Wars. I piani di Lucasfilm/Disney non sono stati ancora ufficialmente comunicati. Ma molta – verrebbe quasi da dire, troppa – carne sta bollendo in pentola.

Sappiamo che il regista degli Ultimi Jedi Rian Johnson sta sviluppando la nuova trilogia di Star Wars; ma è stato anche confermato da Lionsgate il sequel del suo Cena con delitto – Knives Out. Anche Kevin Feige, grande amante dell’universo intergalattico, sta sviluppando un suo lungometraggio. E la sceneggiatrice Laeta Kalogridis (Avatar, Shutter Island) sta scrivendo un ulteriore film per Lucasfilm basato sull’amatissima serie di videogiochi Star Wars: Knights of the Old Republic.

La Disney ha inoltre già comunicato che tre film di Star Wars sono programmati per l’uscita nelle sale rispettivamente nel 20222024 e nel 2026. Ma ancora non sappiamo di cosa tratteranno e come sarà sviluppata la saga.

Sul lato Disney+ sembra ci sia un po’ più di certezza. Il presidente della Walt Disney Company, Bob Iger, ha dichiarato infatti che “la priorità nei prossimi anni per Star Wars è la televisione”. Ad esempio The Mandalorian avrà sicuramente una seconda stagione, il cui debutto è pianificato per ottobre 2020. È in produzione anche la nuova serie con Ewan McGregor nei panni di Obi-Wan Kenobi, anche se l’inizio è stato spostato al 2021 dopo che lo sceneggiatore Hossein Amini ha lasciato il progetto. E, per concludere la carrellata, una serie prequel di Rogue One con Diego Luna nei panni Cassian Andor dovrebbe debuttare nel 2021.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here