Netflix VS YouTube: un nuovo report evidenzia la competizione

Secondo un recente report, il più grande rivale di Netflix sarebbe YouTube. I dati sulle piattaforme streaming più utilizzate mostrano questa competizione.

0
212

Il colosso dello streaming Netflix non sembra ormai avere rivali, dopo gli innumerevoli successi e la serie di vittorie e nominations tra Oscar e Golden Globe. Ne è consapevole anche il CEO di Netflix, che ha dichiarato che il loro unico rivale è il sonno. Ma forse stavano sottovalutando gli avversari: secondo un recente report YouTube potrebbe tenergli testa.

Il report è stato effettuato da Nielsen e ha condotto un’indagine sull’uso dello streaming. Il risultato è che i consumatori trascorrono in media il 19% delle proprie giornate guardando servizi di streaming. Un dato in aumento, considerando che nel 2018 raggiungeva solo il 10%.

youtube

L’indagine si è poi chiesta quali siano le piattaforme streaming preferite dai consumatori. Il primato rimane a Netflix: la piattaforma detiene ben il 31% delle ore trascorse a guardare serie e film in streaming. Al secondo posto però, contro ogni aspettativa, c’è proprio YouTube con il 21%. Alle altre piattaforme streaming come Prime Video e Hulu arrivano intorno al 10%.

Gli analisti hanno sottolineato anche come le grandi piattaforme di Netflix, Prime Video, HBO o Disney+ stiano cercando di puntare sempre di più sulla qualità, proponendo prodotti esclusivi dai budget importanti e ben curati. Tuttavia, a quanto pare vengono apprezzati e premiati anche i contenuti di YouTube, i cui video sono sicuramente di livello qualitativamente inferiore per ovvi motivi, ma appaiono forse più spontanei e genuini.

E così YouTube tiene testa al colosso dello streaming Netflix. Se quest’ultimo si trova ormai a fronteggiare le grandi case cinematografiche proponendo film di elevatissima qualità (basti pensare a The Irishman Marriage Story, entrambi Originali Netlfix e pluripremiati), forse non deve sottovalutare la assoluta varietà proposta da YouTube: nonostante le polemiche e le restrizioni mantiene ancora una posizione importante nella vita dei consumatori.

E voi cosa ne pensate? Quali piattaforme preferite?

Questa ed altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here