Addio a Lynn Cohen, l’attrice di Sex and the City e Hunger Games

Un grande addio a Lynn Cohen, ci lascia a 86 anni l'attrice di Sex and the City e Hunger Games.

0
1652

Diciamo addio a Lynn Cohen, che interpretava Magda, la governante ucraina presa da Miranda in Sex and the City.

La sua morte risale a venerdì ma la notizia della scomparsa giunge solo ora, da un portavoce della famiglia.

L’attrice aveva 86 anni ed era nata a Kansas City il 3 luglio del 1933, il suo esordio risale a Broadway dove lavorò per oltre 30 anni per arrivare al primo ruolo di rilievo nel cinema abbastanza tardi.

La ricordiamo nella vicina di casa in Lillian House (con Woody Allen e Diane Keaton) che sparisce in circostanze oscure in Misterioso Omicidio a Manhattan del 1933.

Altri film in cui possiamo ammirarla sono Vanya sulla 42esima strada del 1944, Harry a Pezzi sempre di Woody Allen del 1997 e il prezzo della libertà del 1997.

Sarà la famosissima serie targata HBO, Sex and the City a rendere Lynn Cohen davvero popolare, infatti il suo debutto nei panni di Magda arriva solo nella terza stagione per rimanere fino alla fine, incluso il film tratto dalla serie del 2008.

Lei stessa aveva raccontato in un’intervista che sarebbe dovuta restare per un solo episodio, quello in cui appena assunta da Miranda scambia dei sex toys presenti nel suo comodino con icone religiose, questa scena ha avuto così tanto successo tra i fan che l’ha resa una presenza fissa nel cast.

Nel 2005 ha partecipato al film Munich di Steven Spielberg con il ruolo della statista israeliana Golda Meir e nel 2013 l’abbiamo vista in Hunger Games: la ragazza di fuoco nel ruolo di Mags, una delle vincitrici delle edizioni precedenti che si offre volontaria come tributo per salvare Annie Cresta l’amata di Finn e diventerà un’ alleata di Katniss e Peeta.

L’attrice si era ormai allontanata dal mondo cinematografico per dedicarsi alla sua vita privata, lascia infatti il marito Ronald Theodore Cohen e un figlio appartenente ad un precedente matrimonio.

Per questa e altre news seguiteci su Ciakclub.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here