Uncharted – Tom Holland: “Il film sarà una storia inedita per tutti”

E mentre il film di Uncharted incontra nuovi ostacoli, arrivano alcune rassicurazioni dal protagonista Tom Holland: il film sarà una storia inedita adatta a tutto il pubblico.

0
506

Uncharted, il film sul famoso videogioco continua ad avere problemi. Dopo aver visto una gestazione lunga 11, anche la data d’uscita prevista è stata posticipata di tre mesi per l’abbandono del regista. Il film uscirà dunque il 5 marzo 2021. Ma nonostante il continuo marasma arrivano alcune rassicurazioni, proprio dal protagonista Tom Holland.

In un’intervista per IGN ha, infatti, rivelato un importante dettaglio che andava ribadito. Uncharted racconterà una storia nuova. Non sarà necessario avere dimestichezza con la saga videoludica della Naughty Dog per apprezzare il film, in quanto offrirà a tutti una storia inedita. Queste le dichiarazioni di Tom Holland.

“Credo che Uncharted possa offrire quello che la maggior parte dei film basati sui videogame non garantiscono, ovvero una storia sulle origini del personaggio. Quindi se hai giocato con i videogame, non hai già visto quello che accadrà nella pellicola. E se non conosci i videogiochi potrai tranquillamente apprezzare il film perché avrai a che fare con delle informazioni inedite per tutti. Sono emozionatissimo al pensiero di fare questo film su cui stiamo lavorando da molto. Ho letto l’ultima versione dello scritto ed è davvero una delle migliori sceneggiature che abbia mai letto. È una cosa che stupisce davvero.”

Uncharted

Anche parlando del ruolo affidato a Mark Wahlberg, Holland si è espresso con molto entusiasmo. Il suo personaggio di Sully, il mentore di Nathan Drake, sarà divertente secondo il giovane attore.

Dobbiamo rimanere ancora molto cauti però sull’intero progetto. Le riprese di Uncharted, che sarebbero dovute essere già in atto, dovrebbero iniziare a breve. Si rimane in attesa della conferma alla regia di Ruben Fleischer, che dovrà raccogliere un’eredità davvero scottante. Tra i registi che hanno seguito il progetto: Travis Knight, Neil Burger, Seth Gordon, Shawn Levy, Dan Trachtenberg e David O. Russell. L’ultima versione della sceneggiatura è invece di Art Marcum, Matt Holloway e Rafe Judkins.

Staremo a vigilare sul progetto, con molta apprensione.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here