Brad Pitt racconta perchè ha rifiutato di far parte di Matrix

L'attore Brad Pitt ha affermato di essersi pentito di aver scelto la pillola rossa e quindi non scegliere la parte di Neo in Matrix.

0
800

Brad Pitt ha una lista infinita di ruoli rifiutati ma senza dubbio quello che risulta il più clamoroso si tratta di Neo il protagonista di Matrix.

La sua dichiarazione arriva al momento del ritiro del Leonard Maltin Modern Master Award, l’attore ha ricordato con riluttanza e rimorso di aver rinunciato ad uno dei film che ha avuto il più grande impatto culturale e industriale del ventunesimo secolo.

Durante l’intervista, appena salito sul palco, Brad Pitt ha affermato:- Ho detto no a Matrix-. Di fronte al borbottare della platea, l’attore ha conseguito sorridendo: –Ho preso la pillola rossa, ma è l’unico film che nominerò.-

L’anno scorso durante il ventesimo anniversario di Matrix, il produttore Lorenzo di Bonaventura ha dichiarato che Brad Pitt è stato uno dei primissimi ad essere stato preso in considerazione per il famosissimo ruolo di Neo.

Insieme a Brad Pitt il ruolo fu proposto a Sandra Bullock, Will Smith e Leonardo DiCaprio, prima che la scelta ricadesse su Keanu Reeves.

Ovviamente l’attore ha dovuto affermare, in maniera quasi fastidiosa, che lui era in cima alla lista :-Non sono stato chiamato come secondo o terzo. ero il primo, solo per chiarire.-

Le affermazioni di Brad Pitt sono state motivate, il motivo di questo no deriva dal fatto che  quella parte in Matrix non la sentiva adatta a sé :- Per mia formazione, se non ottengo una cosa allora non va bene per me. Credo davvero che quel ruolo non fosse mio. Era di qualcun altro, credo molto in questo.- Poi continua ridendo : Se dovessimo fare uno show sui grandi film a cui ho rinunciato, ci vorrebbero due serate.-

Purtroppo non ha voluto rivelare gli altri ruoli a cui ha rinunciato nonostante ci fosse una grandissima attesa e curiosità tra il pubblico.

Per questa e altre notizie sul cinema seguiteci su Ciakclub.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here