Per tutti i fan del Trono di Spade, ci sono novità sul prequel: House of the Dragon.

Come sappiamo dal 30 ottobre 2019, il prequel di GOT non sarà più Bloodmoon, il cui pilot non ha convinto i produttori delle emittenti televisive. 

Ma non siamo di certo rimasti senza prequel. Infatti, se la narrazione ambientata cinquemila anni prima di Game of Thrones e con protagonista Naomi Watts, non ha avuto il successo sperato, House of the Dragon ce l’ha fatta.

Lo ha confermato a Deadline il responsabile dei programmi della HBO, Casey Bloys, aggiungendo che House of the Dragon sarà mandata in onda sull’emittente a partire dal 2022.

Ciò che sappiamo è che Ryan Condal ha iniziato a scrivere la sceneggiatura, che si basa sul libro Fire & Blood di George R.R. Martin. Il prequel sarà dunque ambientato 300 anni prima degli eventi del Trono di Spade e racconta la storia della Casata Targaryen, signori dei draghi e antenati di Daenerys.

House of the Dragon

Ryan Condal e George R.R. Martin

Per ora, House of the Dragon, è l’unico spinoff ad aver avuto segni di attività, gli altri invece sembrano essere in pausa per un tempo (per ora) indefinito. Come conferma Bloys, infatti:

LEGGI ANCHE  The Dead Don't Die: poster, data di uscita e clip esclusiva (video)

Per ora, credo che la priorità maggiore sia quella di mandare in onda House of the Dragon”.

Dovremo quindi aspettare ancora per avere altre informazioni. Il processo di scrittura dovrebbe essere abbastanza scorrevole, essendo basato su un testo esistente, e non relegato a fantasia come Bloodmoon. 

Però ci sono molti step nella produzione di una serie, per esempio, non ci sono informazioni in merito al cast. Quindi non si sa che attori (e se) torneranno dal precedente show.

Sappiamo solamente che Migurl Sapochnik e Condal (veterani di GoT) saranno produttori esecutivi, insieme a Martin e Vince Gerardis.

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Marta Caterina Cabra

Marta Caterina Cabra

Ricerco nell'arte l'espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments