Netflix supera tutti e domina gli Oscar 2020 con ben 24 nominations

Netflix batte Disney-Fox e Sony agli Oscar 2020, ottenendo un totale di 24 candidature. Un record ottenuto grazie a The Irishman e Marriage Story.

0
3413

Fino a 5 anni fa Netflix era “solo” quel servizio streaming che in America andava moltissimo. Le cose cambiano velocemente e sembra che ad accorgersene sia stata la stessa Academy. Le nomination agli Oscar 2020 infatti lo confermano: Netflix diventa lo studio con più candidature. Battendo studios del calibro della nuovissima superpotenza Disney-Fox.

Netflix ha infatti raggiunto un totale di 24 nomination a questi Oscar 2020, superando di 1 il mega-impero neonato Disney-Fox e di due la Sony. Per il premio più ambito di Miglior Film possiamo notare una sostanziale parità fra i tre, tutti a due candidature ciascuno. Nello specifico: Netflix con Storia di un matrimonio e The Irishman, Disney con Ford v Ferrari e Jojo Rabbit e Sony con C’era una volta a… Hollywood e Piccole Donne.

Ma è sull’eclettismo che Netflix la fa da padrona, andando a ricoprire praticamente quasi tutte le categorie in gara. E se il plauso maggiore è da attribuire alle due teste di serie delle casa: 10 nomination per The Irishman e 6 per Storia di un matrimonio, non vanno dimenticati gli altri.

The Irishman

Netflix, infatti, si aggiudica delle importantissime candidature in altre categoria. Come Miglior film d’animazione, ad esempio, troviamo il bellissimo Klaus. A questo si aggiungono le nomination per due documentari, American Factory e The Edge of Democracy, e per un cortometraggio Life Overtakes Me.

Il gigante dello streaming lascia dietro di sé altri due giganti della produzione hollywoodiana. Disney che, anche grazie al recente acquisto di Fox, ha ottenuto 23 nomination con Jojo Rabbit, Ford v Ferrari, Toy Story 4, Il Re Leone, Avengers: Endgame, Maleficient 2 e Star Wars: L’Ascesa di Skywalker. Sony, sul terzo gradino del podio, ne presenta 20 grazie a film quali C’era una volta a Hollywood, Piccole Donne e Dolor y Gloria.

Una notizia, questa, che non fa che rendere ancora più attuale il dibattito tra streaming e cinema. Resta da vedere quante statuette Netflix riuscirà ad aggiungere alla sua collezione personale.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here