Meghan Markle con la Disney per salvare gli elefanti

0
247

Che Meghan Markle ed il principe Harry abbiano deciso di abbandonare la famiglia reale lo sanno ormai tutti: i due non sono mai stati una coppia “convenzionale”, ma una notizia del genere non può che creare scalpore. Una tale decisione significa anche che i due avrebbero lavorato in modo da essere autonomi economicamente. L’attrice Meghan Markle, che aveva abbandonato la serie Suits prima del matrimonio, non ha atteso molto per tornare a lavoro.

Meghan ha infatti siglato un accordo con la Disney del valore di 3 milioni di dollari. La cifra, però, sarà donata a Elephants without Borders, un’associazione che si batte per la salvaguardia degli elefanti. In cambio, Meghan Markle lavorerà come voiceover.

A quanto pare l’accordo sarebbe stato siglato prima che Meghan ed Harry decidessero di abbandonare la Famiglia Reale, e dunque potrebbe essere una delle cause che ha condotto i Principi del Sussex a questo drastico annuncio: secondo le regole ufficiali, infatti, i membri della Royal Family non possono svolgere alcun lavoro, e dunque un tale accordo sarebbe stato impossibile senza il distacco della coppia.

meghan markle

La notizia è stata riportata dal Times, che però non fornisce altri dettagli. Questo accordo potrebbe essere solo l’inizio per Meghan ed Harry, che hanno da poco registrato il loro nome “Sussex Royals” come marchio commerciale. I due hanno inoltre intenzione di vivere in Canada: Meghan Markle è infatti già lì, mentre il principe Harry è alle prese con le trattative con la Famiglia Reale.

In realtà non è la prima volta che Meghan Markle entra in contatto con la Disney. In passato, infatti, la compagnia regalò a Meghan ed Harry una animazione ad acquarello di Winnie the Pooh per celebrare la nascita del loro primogenito, Archie.

Nel frattempo, aspettiamo notizie dalla coppia reale più sovversiva degli ultimi tempi!

Questa ed altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here