Golden Globe 2020, trionfa 1917: ecco tutti i vincitori

Nella notte fra il 5 ed il 6 gennaio si sono tenute le premiazioni per i Golden Globe 2020. A trionfare sono Sam Mendes e Quentin Tarantino.

0
5700

Nella notte fra il 5 ed il 6 gennaio si sono tenute le premiazioni dei Golden Globe 2020.

Ci sono state delle sorprese in quanto un film presentato più come outsider che come frontrunner, 1917 di Sam Mendes, ha ricevuto il premio al miglior film drammatico
Il film, che in Italia uscirà il 23 gennaio, ambientato nell’anno cruciale da cui prende il titolo, narra le azioni di due giovani soldati incaricati di avvertire i loro commilitoni di un attacco a sorpresa dei tedeschi.

Sam Mendes, regista di alcuni capolavori del ventunesimo secolo come American Beauty e dei più riusciti film di James Bond, si è aggiudicato anche il globo alla miglior regia.

C’era una volta…a Hollywood di Quentin Tarantino non ha deluso le aspettative e si è portato a casa il premio come miglior film commedia o musicale.
A Tarantino inoltre va il premio per la miglior sceneggiatura mentre Brad Pitt ha vinto il premio per il miglior attore non protagonista.

Amaro in bocca per Martin Scorsese e per il suo The Irishman che, nonostante le numerose nomination, non porta a casa alcun premio.

Serata negativa anche per Noah Baumbach. Il suo Storia di un matrimonio aveva ricevuto le attenzioni della critica e del pubblico al fronte anche le 6 nomination ricevute.
L’unico premio inerente al film lo vince l’ottima Laura Dern, premiata come miglior attrice non protagonista.

Joaquin Phoenix vince il premio come miglior attore in un film drammatico per la sua magistrale interpretazione in Joker ed ora sembra proiettato più che mai alla vittoria degli Oscar.
Renée Zellweger vince invece il premio per la miglior attrice in un film drammatico per la sua interpretazione in Judy.

Parasite di Bong Joon-ho vince il premio per il miglior film straniero ed è sempre più lanciato verso un probabile successo agli Oscar.

Di seguito tutti i premi assegnati ai Golden Globe 2020

Miglior film drammatico
1917 di Sam Mendes

Miglior film commedia o musicale
C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino

Migliore attrice in un film drammatico
Renée Zellweger in Judy

Migliore attore in un film drammatico
Joaquin Phoenix in Joker

Migliore attrice in una commedia o film musicale
Awkwafina in The Farewell – Una buona bugia

Migliore attore in una commedia o film musicale
Taron Egerton in Rocketman

Migliore attrice non protagonista
Laura Dern in Storia di un matrimonioy

Migliore attore non protagonista
Brad Pitt in C’era una volta a… Hollywood

Migliore regia
Sam Mendes per 1917

Migliore sceneggiatura
Quentin Tarantino per C’era una volta a… Hollywood

Miglior film d’animazione
Missing Link di Chris Butler (Laika)

Miglior film straniero
Parasite (Corea del Sud)

Migliore colonna sonora originale
Hildur Guðnadóttir per Joker

Migliore canzone originale
(I’m Gonna) Love Me Again
 in Rocketman. Musica: Elton John. Testo: Bernie Taupin

Miglior serie tv drammatica
Succession

Migliore serie tv comica o musicale
Fleabag

Miglior miniserie o film per la tv
Chernobyl

Migliore attrice in una mini serie o film per la tv
Michelle Williams in Fosse/Verdon

Migliore attore in una mini serie o film per la tv
Russell Crowe in The Loudest Voice – Sesso e potere

Migliore attrice in una serie tv drammatica
Olivia Colman in The Crown

Migliore attore in una serie tv drammatica
Brian Cox in Succession

Migliore attrice in una serie comica o musicale
Phoebe Waller-Bridge in Fleabag

Migliore attore in una serie tv comica o musicale
Ramy Youssef in Ramy

Migliore attrice non protagonista in una serie o miniserie o film per la tv
Patricia Arquette in The Act

Migliore attore non protagonista in una serie o miniserie o film per la tv
Stellan Skarsgård in Chernobyl

Golden Globe Cecil B. deMille Award
Tom Hanks

Golden Globe Carol Burnett Award
Ellen DeGeneres

Questi tutti i premi assegnati ai Golden Globe 2020, condividete le scelte dei giornalisti dell’HFPA?

Questa ed altre notizie su CiakClub.it

Grande appassionato di cinema orientale, apprezzo film di ogni tipo e di ogni genere, dai cult ai “mattoni” filippini. Non bisogna mai porre limiti alla propria curiosità e lasciare che i pregiudizi ci influenzino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here