Mamma ho perso l’aereo: il cast del reboot Disney

Il reboot di Mamma ho perso l'aereo targato Disney ha trovato i suoi attori protagonisti: Archie Yates, Ellie Kemper e Rob Delaney.

0
478
Mamma ho perso l'aereo

Come annunciato ad agosto da Bob Iger, la Disney ha intenzione di fare un reboot del primo Mamma ho perso l’aereo.

Questo vuol dire che il film che ha segnato l’infanzia delle generazioni nate negli anni ’80 e ’90, cambierà i propri volti (e forse qualcosa di più). Scordatevi dunque Macaulay Culkin nei panni di Kevin McCallister, Joe Pesci e Daniel Stern ad interpretare i ladri e Robert Blossom e Catherine O’Hara come i McCallister.

Il cast che interpreterà i personaggi del reboot infatti si compone del giovane Archie Yates, che ha appena fatto il suo debutto nel nuovo film di Taika Waititi Jojo Rabbit (la nostra recensione, qui). I suoi genitori saranno invece Ellie Kemper (Brides Maids) e Rob Delaney (Catastrophe, Deadpool 2).

Inoltre, il reboot di Mamma ho perso l’aereo sarà diretto da Dan Mazer (Nonno Scatenato) e la sceneggiatura sarà opera di Mikey Day e Streeter Seidell, conosciuti per Saturday Night Live.

Per ora non si hanno notizie molto dettagliate sulla trama, se non per il fatto che sia considerato (come già detto) un reboot di Mamma ho perso l’aereo. Come riporta l’Hollywood Reporteril nuovo film Disney ha assunto questo titolo provvisorio perché il concetto di base è simile, in realtà, poi, il titolo definitivo sarà diverso.

Mamma ho perso l'aereo
Archie Yates in Jojo Rabbit

Che trama ci si può aspettare dunque? Un bambino sarà lasciato a casa durante le vacanze di Natale come Kevin McCallister? E i ladri?

Per ora, le poche informazioni fanno solo riferimento a una coppia, marito e moglie, che rischia di perdere la propria casa per problemi finanziari. I due, per potersi salvare, si scontrano con un bambino, che ha rubato un inestimabile cimelio di famiglia.

Le storie sembrano totalmente diverse dette in questo modo, lo so. Non resta che aspettare ulteriori notizie dalla Disney e sperare che non rovini il nostro ricordo d’infanzia.

Questa e altre notizie nella sezione news di CiakClub.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here