Suburra 3: La nuova stagione è ufficiale, ecco il trailer (video)

Torna Suburra con la terza e ultima stagione della serie. Ecco per voi il trailer di Suburra 3, che approderà prossimamente su Netflix.

0
1002
Suburra 3

Con Suburra 3 continua la serie di successo italiana dedicata alla mafia e alla corruzione.

Ad annunciarlo è Netflix, con la diffusione del nuovo trailer. Dal breve video capiamo che la terza stagione di Suburra sarà anche l’ultima. Il fulcro è lo scontro finale, che decreterà l’ascesa al trono del nuovo re di Roma.

Saranno Aureliano e Spadino a prendere il potere insieme? Oppure Samurai attraverso i suoi burattini nell’ambito politico? La Chiesa avrà ancora un ruolo preminente come nelle stagioni precedenti?

Troppe domande e ancora troppe poche risposte nel trailer di Suburra 3. 

L’unica cosa certa è che i dubbi troveranno risposta nella visione della serie, che sarà distribuita ancora sulla piattaforma Netflix, come le stagioni precedenti.

Suburra 3

Dove ci ha lasciati Suburra 2?

Per rinfrescarvi la memoria e per aiutarvi a fare congetture su Suburra 3, ecco un breve recap della stagione precedente (che, ovviamente, contiene spoiler).

La seconda stagione abbandona i terreni di Ostia e del Vaticano per concentrarsi su Roma. La vita politica entra nel mirino della serie, infatti inizia nel 2008, due settimane prima delle elezioni del nuovo sindaco di Roma.

Spadino (Giacomo Ferrara), Aureliano (Alessandro Borghi) e Gabriele (Eduardo Valdarnini) ormai riescono a svincolarsi dalle loro famiglie ed affermare il loro potere. Il primo diventa padre e assume il controllo della famiglia in assenza del fratello. Gabriele è diventato ispettore di polizia, deve lottare contro le minacce di Samurai (Francesco Acquaroli) e soccombe al peso della vita criminale. Aureliano invece continua ad essere capo della famiglia Adami e conosce una nuova fiamma, Nadia.

Cinaglia (Filippo Nigro) diventa sindaco ma deve fare i conti con la camorra, e attraverso la figura di Sara Monaschi (Claudia Gerini) si trattano le problematiche legate ai campi profughi, e i sotterfugi della associazioni che li controllano.

Dal momento che si tratta dell’ultima stagione, potremmo dedurre che Suburra 3 sarà l’anello che lega la serie al film diretto da Stefano Sollima, ambientato nel 2011.

Il trailer di Suburra 3:

Questa e altre notizie su CiakClub.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here