Stefano Accorsi a Venezia: polemiche per il set con l’acqua alta

Stefano Accorsi e Valeria Golino erano impegnati nelle riprese di un film a Venezia. La scelta di continuare le riprese, nonostante l'insolita acqua alta, ha scatenato numerose polemiche.

0
509

In questi giorni Stefano Accorsi e Valeria Golino stanno girando un film a Venezia. E proprio in questi giorni la bella città lagunare non sta passando proprio un bel periodo. Due elementi in congruenza che non hanno fatto mancare più di qualche polemica.

La scelta di continuare le riprese, in particolare con un set in piazza San Marco, durante questa insolita acqua alta che ha colpito Venezia negli scorsi giorni, non ha destato i favori del pubblico. Durante la mattinata di venerdì, la troupe e il cast di Sei tornato stava proprio girando nell’area delle procuratie della piazza. Il tutto nonostante ne fosse stato vietato il passaggio da parte delle autorità per colpa della marea.

I negozianti e gli abitanti hanno pertanto protestato per lo spostamento dei macchinari del set che stava causando “onde” che rendevano ancora più difficoltosa la “riparazione” dei danni. La polemica ha così raggiunto anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, che si è mosso per far interrompere le riprese. La produzione ha risposto che la motivazione per cui hanno continuato a lavorare era perché molti operatori veneti e veneziani erano venuti nonostante il disagio che stavano vivendo a casa.

Stefano Accorsi - Valeria Golino

In particolare Roberto Sessa, responsabile di Picomedia, ha dichiarato: “Abbiamo scelto questa città incantevole e unica come set naturale per girare il nostro film. Non appena ci siamo resi conto dell’aggravarsi della situazione abbiamo deciso di interrompere volontariamente e tempestivamente la lavorazione per evitare di ostacolare eventuali interventi dell’Amministrazione locale, legati al ripristino delle condizioni di vita dei cittadini veneziani, ai quali va tutto il nostro sostegno. Tutte le nostre attività sono svolte in assoluta sicurezza e legalità e ringrazio tutte le maestranze e il cast artistico per il grande sacrificio a cui si stanno prestando. Ringrazio inoltre l’Amministrazione locale e la Film Commission di Venezia per il supporto che ci stanno dando“.

Il giorno precedente anche Stefano Accorsi si era espresso su Instagram, postando un video a sostegno della situazione disastrosa in cui versa la città veneta e i suoi abitanti.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here