John Woo si scaglia contro i film della Marvel e non è l’unico…

Martin Scorsese ha aperto le danze alle critiche ai film Marvel, Coppola lo segue e ora anche John Woo vuole dire la sua.

0
376

I film della Marvel continuano ad essere attaccati da grandi nomi del mondo del cinema e questa è la volta di John Woo.

Questo dibattito è stato aperto dal regista Martin Scorsese in un’intervista per Empire affermando: – La cosa più vicina a cui posso paragonarli, al meglio delle loro possibilità, è un parco a tema. Non è il cinema degli esseri umani che cercano di trasmettere esperienze emotive e psicologiche a un altro essere umano.-

John Woo

 

La discussione non accenna a fermarsi perché anche un altro regista ha voluto dire la sua, si tratta di Francis Ford Coppola che continua con :- Non so se qualcuno riesca a provare una di queste sensazioni vedendo sempre lo stesso film. Martin è stato gentile a dire che non è cinema. Non ha detto che sono spregevoli, quello lo dico io adesso.-

Ora è il turno di John Woo che non si astiene e afferma la sua opinione a riguardo non andando effettivamente a criticare la qualità dei film Marvel ma semplicemente attaccando fortemente come questi possano andare a ridurre l’interesse per il cinema di qualità soprattutto nei giovani.

Il regista autore di film come Mission Impossible II o Face/Off- due facce di un assassino ha rilasciato la seguente dichiarazione: – La mia preoccupazione principale è che la popolarità crescente di questi film confonderà il pubblico giovane per quanto riguarda la conoscenza del cinema.

Nonostante il regista sia stato contattato in passato da Stan Lee con l’allettante offerta  di dirigere un film Marvel, egli ha dovuto rifiutare perché, citando le sue parole: – Non ho quel dono, non sono un regista di fantascienza. Non penso che riuscirei a farne uno buono. C’è così tanta immaginazione… Non credo di poter raggiungere quei livelli.-

John Woo

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here