Zorro sarà una donna nella nuova serie tv di CBS

La CBS ha ordinato una nuova serie tv, reboot della saga di Zorro. Sarà una versione femminile, si chiamerà Z e deriverà da una leggendaria comunità guerriera.

0
705

Zorro, l’eroe mascherato della California spagnola, sta per tornare. Come riportato da Deadline, CBS ha ordinato il reboot della saga tramite una serie tv. Ma con alcune importanti novità.

Nei panni della “benda nera” non vedremo, infatti, il Duncan Regehr della serie tv anni ’90, né l’Antonio Banderas dei film anni 2000. Bensì una donna. La serie tv fa parte di un accordo più ampio della CBS con lo sceneggiatore Alfredo Barrios Jr. che per la rete si sta occupando anche del remake di Magnum P.I.

Zorro

Al momento non si hanno notizie più specifiche per quanto riguarda lo sviluppo di questa versione femminile di Zorro. Si vocifera però che l’eroina potrebbe essere basata sul personaggio a fumetti di Lady Zorro, creato da Matt Wagner con il disegnatore John K Snyder III. Secondo le parole di Deadline lo show “è una rivisitazione moderna della mitologia di Zorro che racconta la storia di Z, una discendente della stirpe guerriera che farà di tutto per proteggere gli indifesi della sua comunità”.

CBS non è nuova alla messa in scena delle avventure di Zorro. Nel 1983 ha prodotto una mini-serie composta da 5 episodi dove un anziano Don Diego passava il testimone al figlio Carlos per farlo diventare il nuovo difensore degli oppressi. E il network americano non è nemmeno nuovo alle “incursioni” nella femminilità dell’eroe mascherato. Negli anni ’40 la Republic Pictures, ora sotto CBS, aveva proposto un franchise intitolato La frusta nera di Zorro. Non potendo utilizzare i diritti dell’eroe principale, si decise di utilizzare come protagonista il suo braccio destro Barbara Meredith, interpretata da Linda Stirling.

Linda Stirling
Linda Stirling ne “La frusta nera”

Insieme ad altri progetti come Home la CBS sta decisamente puntando su una programmazione incentrata sulla diversity. Speriamo che questo Zorro (o Z) sia all’altezza. Voi cosa ne pensate?

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here