Pinocchio: Robert Zemeckis in trattative per dirigere il live-action Disney

Dopo aver completato le riprese del suo ultimo Le streghe, Robert Zemeckis è in serie trattative per dirigere il nuovo live-action Disney, Pinocchio.

0
292

Robert Zemeckis sembra essere alle prime trattative con la Disney per dirigere il film in live-action di Pinocchio.

A riportare la notizia in esclusiva è Variety. La testata americana riporta anche che Robert Zemeckis sarebbe già da tempo interessato al progetto disneyano. Nei mesi scorsi il regista era alle prese con il suo prossimo film Le streghe con Anne Hathaway, volendosi concentrare solo su quello ha deciso di fare un passo alla volta. Ma ora che la pellicola è in fase di post-produzione, Zemeckis può iniziare ad occuparsi del suo futuro. E sembra proprio che Pinocchio sia in cima alla sua lista dei desideri.

Pinocchio sarà ovviamente prodotto dai Walt Disney Studios e si baserà sulla storia del burattino-bambino scritta nel 1883 da Carlo Collodi, nonché sul precedente “classico” cartone animato del 1940. Anche questo Pinocchio si aggiungerà alla schiera dei, più o meno fortunati, live-action Disney come Aladdin, Il Re Leone o il prossimo all’uscita Mulan.

Pinocchio vedrà anche la produzione da parte della casa Depth of Field di Andrew Miano e Chris Weitz. Quest’ultimo si occuperà, inoltre, della sceneggiatura del film. Inizialmente il progetto era stato affidato inizialmente a Paul King, regista di Paddington, salvo poi aver rinunciato otto mesi fa per motivi non meglio noti. Così come David Hayman, che doveva essere uno dei produttori del film, ha poi abbandonato il progetto.

Robert Zemeckis

Se Robert Zemeckis venisse confermato alla direzione di Pinocchio, la prima cosa che dovrebbe fare è quella di trovare il cast. Particolare attenzione, poi, dovrebbe fare per trovare il suo Geppetto. Per il ruolo già da tempo si era interessato Tom Hanks che ha poi, sfortunatamente, rinunciato.

Insomma, aspettiamo conferme ufficiali, anche se questa volta paiono esserci tutti i presupposti del caso. Questo Pinocchio si aggiungerebbe a quello che può essere definito quasi un trend cinematografico dell’ultimo anno legato alla fiaba collodiana. A dicembre infatti vedremo approdare nelle sale il Pinocchio di Matteo Garrone, a cui si aggiunge il progetto in stop motion per Netflix di Guillermo del Toro.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here