La Disney vuole acquisire una volta per tutte i diritti di Spider-Man?

Secondo le ultime indiscrezioni, la Disney vorrebbe acquisire una volta per tutte i diritti cinematografici del personaggio di Spider-Man dalla Sony

0
625
Spider-Man

La querelle Disney-Sony per il personaggio di Spider-Man ha appassionato/preoccupato gli appassionati dell’Uomo-Ragno e non solo negli ultimi mesi: dopo la prima rottura, che aveva fatto temere una completa sparizione di Tom Holland e del suo personaggio dal Marvel Cinematic Universe, alcune settimane fa è giunta l’agognata notizia: la Disney e la Sony avevano trovato un accordo per sfruttare entrambe il buon Spider-Man.

Al tempo stesso, però, a molti è sembrato che l’accordo fosse una semplice tregua, un armistizio pronto a crollare in caso di nuove, future problematiche: tenere il piede in due scarpe, del resto, non è cosa semplice. Ebbene, secondo quanto riportato da Cheatsheet, Mikey Sutton (un utente di Reddit che ha già dimostrato la propria affidabilità) ha svelato che la Disney starebbe preparandosi a risolvere la questione per sempre: come? Ma, naturalmente, comprando i diritti di Spider-Man dalla Sony.

La Casa di Topolino, infatti, vorrebbe avanzare un’offerta da 4-5 miliardi di dollari per acquisire una volta per tutte i diritti dell’Uomo-Ragno, senza più dover contrattare, in futuro, con la Sony. La Sony, dal canto suo, avrebbe richiesto una somma pari a tre volte quella offerta dalla Disney per il suo amichevole Spider-Man di portafogl…di quartiere.

Tale offerta, peraltro, sarebbe legata al preciso intento, da parte della Disney, di rendere Spider-Man il vero e proprio erede di Tony Stark/Iron Man, facendone il leader dei nuovi Avengers. Captain Marvel, stando a tali rumors, non guiderebbe dunque più i Vendicatori, bensì la A-Force, un team di eroine tutto al femminile.

Si spiegherebbe così la scelta della Disney di far tornare nell’MCU Natalie Portman/Jane Foster, che sarà la nuova Mighty Thor, così come quella di produrre una serie su She-Hulk e una su Miss Marvel. Il piano della Disney, dunque, sarebbe davvero di ampio respiro e l’eventuale acquisizione, a caro prezzo, di Spider-Man (ricordiamo che, nel 2009, la Disney versò circa 4 miliardi di dollari per l’acquisto dell’intera Marvel, mentre ora sarebbe pronta al medesimo esborso per un singolo personaggio) sarebbe solo una tessera del puzzle.

Che dire, restiamo in attesa!

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here