Michael Moore ha visto Joker e si esprime sulla dibattutissima pellicola

Michael Moore ci parla di Joker e lo fa, come di consueto, senza peli sulla lingua. Ecco qual è per lui il pericolo costituito dal film

0
1601

Michael Moore, celebre regista e sceneggiatore vincitore dell’Oscar al miglior documentario con Bowling a Columbine e della Palma d’oro a Cannes con  Fahrenheit 9/11, si è espresso riguardo a Joker, fim di Todd Phillips vincitore della Mostra del Cinema di Venezia.

Recentemente la pellicola è stata criticata per la violenza mostrata, Michael Moore sembra però sicuro nell’affermare che il pericolo vero non è vedere il film, quanto piuttosto non vederlo.

Visualizza immagine di origine

“Mercoledì sera ho partecipato al New York Film Festival e sono stato testimone di un capolavoro cinematografico. Ci è stato detto che è violento, malaticcio e moralmente corrotto: un incitamento e una celebrazione dell’omicidio. Suggerirei il contrario: il pericolo maggiore per la società potrebbe essere se non vedi questo film. Perché la storia è così profonda, così necessaria, che se distogli lo sguardo dal genio di quest’opera d’arte, perderai il dono che ci offre”, scrive Moore in un post su Facebook. Dono che ha a che fare con la possibilità di vedere riflessi sullo schermo, come se fossimo davanti a uno specchio, tutto ciò che nella società ci disturba o ci fa paura. Tutto ciò che facciamo difficoltà ad affrontare, perché in qualche modo connota noi stessi. Sì, c’è un pagliaccio disturbato in quello specchio, ma non è solo, siamo lì accanto a lui”

sentenzia Moore, che ha poi continuato:

“Non si parla di Trump, si parla dell’America che ci ha dato Trump. L’America che non ha bisogno di aiutare gli emarginati, i bisognosi. L′America dove i luridi ricchi si fanno sempre più ricchi”.

Il film con un superlativo Joaquin Phienix ha già portato migliaia di spettatori nelle sale e promette di portarne ancora moltissimi.

E voi, siete d’accordo con le parole di Michael Moore?

Fatecelo sapere nei commenti e, per questa ed altre interessanti news, visitate il nostro sito, Ciakclub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here