Il ritorno di Spider-Man al MCU sarà solo temporaneo?

Secondo l'Hollywood Reporter, il ritorno di Spider-Man al MCU sarebbe temporaneo ed aprirebbe la strada alla versione cinematografica del Multiverso

0
569
Spider-Man

Il ritorno ufficiale di Spider-Man al Marvel Cinematic Universe ha fatto felici un po’ tutti: in primis Tom Holland, l’attore che interpreta il supereroe dai sensi di ragno, il quale ha festeggiato condividendo su Instagram un celebre passaggio del film The Wolf of Wall Street, dove Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio) dichiara ufficialmente che resterà nella società che ha fondato; in secondo luogo, ad essere felici sono stati i fan di tutto il mondo e, infine, anche Sony e Marvel devono esser state felici di chiudere una querelle che poteva costar loro parecchi soldi.

Secondo l’Hollywood Reporter, tuttavia, che si basa sulle più recenti dichiarazioni di Kevin Feige (presidente dei Marvel Studios) e dei dirigenti della Sony, il ritorno di Spider-Man potrebbe essere soltanto temporaneo: il seguito di Spider-Man: Far from Home, pertanto, previsto per il 16 luglio 2021, che vedrà una co-produzione fra i due giganti dell’industria dell’intrattenimento, potrebbe infatti portare a risvolti narrativi inaspettati.

 

 

Secondo l’Hollywood Reporter, infatti, l’indizio principale sta nelle nuove dichiarazioni di Kevin Feige, il quale ha definito Spider-Man “l’unico supereroe con la capacità di saltare da un universo all’altro” ed ha detto che ci saranno delle sorprese al riguardo. L’ipotesi del giornale è quindi che il terzo film chiuda la storyline attuale di Peter Parker, smascherato pubblicamente, e fornisca al personaggio la scusa per ritirarsi e passare nell’altro universo, quello di cui fanno parte Venom e Morbius.

Come sarebbe possibile tutto ciò? Pare che ciò accadrà grazie a Madame Web, di cui la Sony ha annunciato un film stand-alone. Madame Web è una figura importante del mondo di Spider-Man ed ha poteri legati al Multiverso, celebre insieme di realtà alternative dei fumetti. E’ dunque possibile che sia lei a fare da tramite fra i due mondi, consentendo a Spider-Man di lasciare il Marvel Cinematic Universe per approdare nell’universo Sony.

Naturalmente è possibile che, in futuro, l’accordo venga rinnovato, così come è possibile che la voce sia falsa…ma il tutto aprirebbe implicazioni decisamente interessanti per il futuro di Spider-Man.

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here