Chiara Ferragni: Unposted è il miglior esordio italiano del 2019

Chiara Ferragni: Unposted replica e incrementa gli incassi del primo giorno di programmazione, confermandosi il miglior esordio italiano del 2019.

0
1395

Chiara Ferragni: Unposted è uscito dal Festival di Venezia carico delle lacrime di commozione della fashion blogger, nonché di molte critiche (qui la nostra recensione). Il film è in questi giorni – 17, 18 e 19 settembre – nelle sale italiane e si sta confermando come un successo, più o meno aspettato.

È notizia di ieri che Chiara Ferragni: Unposted, nel suo primo giorno di programmazione, è diventato il miglior esordio italiano del 2019. Nella serata di martedì ha infatti fatto registrare ben 51.219 spettatori 513.543 euro di incasso, posizionandosi in prima posizione al box office.

Se ciò non bastasse, nella giornata di ieri i numeri fatti registrare dal documentario di Chiara Ferragni hanno visto un ulteriore incremento. L’incasso è stato di 532.323 euro con presenze pari a 53.321 unità. E se ha dovuto lasciare il “trono” ad un mostro sacro come Quentin Tarantino con il suo C’era una volta a… Hollywood!, di certo possiamo parlare di un netto successo di incassi su tutti i fronti.

Chiara Ferragni

Poco più di 100.000 persone sono comunque un’infinitesima parte per una personalità pubblica che sui social vanta cifre che sfiorano i 17 milioni di followers. Critiche a parte però, dobbiamo necessariamente inserire Chiara Ferragni: Unposted nel panorama cinematografico italiano. E con una cinematografia nazionale che arranca tantissimo per ottenere gli stessi numeri e che, in questo caso, lo faccia attraverso un documentario, il film va sottolineato come un fenomeno che porta con sé (necessariamente) delle riflessioni.

Ancora una volta la spaccatura netta fra “indignados” e followers si fa vedere. Mentre la critica distrugge, il pubblico apprezza. Forse il cinema italiano ha bisogno anche di questo contrasto (chi lo sa?!). Anche perché, a ben vedere, il posto c’è per tutti: ad esempio, anche per un Martin Eden che ottiene risultati di pubblico decisamente incoraggianti nonostante la sua impostazione più che autoriale.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here