Harry Potter: eliminati i libri dalla biblioteca di una scuola cattolica

Banditi i libri di Harry Potter dalla St. Edward Catholic School di Nashville. Ecco la mail scritta dal Reverendo ed indirizzata ai genitori dei ragazzi.

0
550
harry potter

A qualcuno potrebbe sembrare una scherzo, ma non lo è. Il Reverendo Dan Reehill a Nashville, nel Tennessee, ha inviato una mail ai genitori degli alunni della scuola cattolica della stessa cittadina, fornendo spiegazioni sulla decisione di bandire dalla biblioteca della struttura i libri di Harry Potter. Precisamente la lettera spiega che: “Questi libri presentano la magia sia come bene che come male, il che non è vero, è anzi un astuto inganno. Gli incantesimi e le maledizioni utilizzate nel testo sono veri e quando vengono letti da un essere umano rischiano di evocare spiriti malvagi alla presenza di chi sta leggendo”. 

Ma non solo una mail. Pare inoltre che il Reverendo, prima di bandire i sette libri dedicati al maghetto, si sia rivolto ad un esorcista per sentirne il parere.

harry potter

Non è la prima volta che i libri creati da J.K. Rowling su Harry Potter sono oggetto di contestazione e di drastici provvedimenti da parte dell’ordine religioso (ad esempio, a marzo 2019 il Reverendo polacco, Rafal Jarosiewicz, ha dato fuoco ai libri insieme ad altri preti); d’altra parte la magia narrata nei sette romanzi si pone in conflitto con i principi del cattolicesimo.

Ad ogni modo, tornando alla questione della St. Edward Catholic School di Nashville, Rebecca Hammel, sovraintendente delle scuole della diocesi cattolica di Nashville, dopo aver confermato la decisione del Reverendo, ha precisato che la scelta di lasciare o meno i romanzi di Harry Potter spetta al dirigente della singola scuola, in quanto la Chiesa cattolica non ha preso una posizione netta sul tema.

Ricordiamo che i libri della saga di Harry Potter sono stati pubblicati fra il 1997 ed il 2007.

Per tutte le news e molto altro sul mondo del cinema continua a seguirci su CiakClub.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here