Black Panther è stato, senza dubbio, uno dei successi più clamorosi del Marvel Cinematic Universe: partito tutto sommato in sordina e senza eccessive aspettative, ha fatto registrare recensioni entusiaste e guadagni oggettivamente impressionanti, tanto da ottenere un risultato impensabile fino a qualche anno fa: sdoganare i film di supereroi, da sempre guardati con un’aria di sufficienza dalla critica cinematografica, presso l’Academy. Black Panther, infatti, ha ricevuto ben tre Premi Oscar, rendendo palpabile l’attesa per un sequel.

Ebbene, il sequel ha una data di rilascio ufficiale: Black Panther 2 (per ora privo di eventuali sottotitoli) debutterà nelle sale cinematografiche statunitensi il 6 maggio 2020, come ha annunciato Kevin Feige durante il D23 Expo.

Il presidente di Marvel Studios, sul palco dell’evento in corso negli Stati Uniti, ha inoltre confermato che Ryan Coogler ha già in mente diverse idee da portare sul grande schermo, benché sia ancora presto per averi dettagli più specifici sulla trama.

Pochi giorni fa, peraltro, l’attore Martin Freeman (noto, fra gli altri, per i ruoli di Watson in Sherlock e di Bilbo Baggins nella trilogia de Lo Hobbit) aveva rivelato che le riprese dell’atteso sequel delle avventure di T’Challa e degli altri eroi di Wakanda dovrebbero iniziare nel 2021.

LEGGI ANCHE  Nicolas Winding Refn, ospite a Bologna, presenterà la proiezione di Drive in Piazza Maggiore

La Marvel, nel pieno della “crisi” causata dal mancato accordo con Sony per i diritti cinematografici di Spiderman, prova insomma a guardare avanti e lo fa grazie ad un film che, oltre ad averle fatto guadagnare ben 1.3 miliardi di dollari, ha costituito negli Stati Uniti un vero e proprio fenomeno sociale, grazie al messaggio di inclusione e fratellanza veicolato dalla pellicola.

Black Panther 2, dunque, è già molto atteso e dovrebbe ricomprendere il cast visto nel primo film e nei due ultimi Avengers, Infinity War ed Endgame: Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Daniel Kaluuya, Letitia Wright, Winston Duke, Angela Bassett, Forest Whitaker e Andy Serkis.

Andrea Barricelli

Andrea Barricelli

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments