Akira: sospesa la produzione del live-action per colpa di Thor?

La Warner sembra voler sospendere ancora una volta la produzione del live-action di Akira. La colpa è dell'annuncio di Thor 4 diretto da Taika Waititi.

0
397
Variety ha diffuso la notizia che la produzione di Akira è stata sospesa per un tempo attualmente indefinito.

La scelta della Warner Bros è stata dettata dal fatto che il regista a capo del live-action di Akira, Taika Waititi ha annunciato un altro progetto importante. Si tratta del quarto sequel di Thor: Ragnarok e per ovvi motivi di agenda il live-action subirà sicuramente un rallentamento.

Non è ancora sicuro se si tratta di un’effettiva sospensione o se verrà semplicemente posposto. Fatto sta che la realizzazione di Akira ormai sembra pervasa da un alone di sfortuna.

Il primo tentativo di realizzare il live-action risale agli anni ’90 ma la Sony rinunciò quasi subito nell’impresa. Di conseguenza la Warner Bros fece del live-action un “progetto prioritario” e a partire dal 2008 cercò di portarlo a termine in tutti modi. Dopo aver cambiato più volte cast, produttori e registi, le peripezie si chiusero nel 2012 per problemi di budget, con Jaume Collet-Serra alla regia.

Akira

 

Quando Waititi ha iniziato a lavorarci nel 2018 sembrava fosse arrivato il momento buono per Akira. Una data d’uscita era stata decisa (21 maggio 2021) e i casting per scegliere il protagonista erano in corso. Ma anche stavolta il fato sembra essere contro questo progetto facendolo giungere nuovamente al capolinea.

Quindi se i fan di Thor e di Chris Hemsworth sono al settimo cielo dalla notizia, non possiamo dire lo stesso per gli amanti di Katsuhiro Otomo (regista e scrittore di Akira).

Akira è considerato il suo capolavoro assoluto ed è stato uno degli anime che ha reso popolare l’animazione giapponese in Occidente. Oltretutto ha influenzato e continua a influenzare la cultura pop. Ecco alcuni esempi: Kanye West nel videoclip di Stronger fa riferimento all’anime per via dell’ambientazione e degli effetti speciali usati. Michael Jackson nel videoclip di Scream riprende molte scene di Akira e infine Spielberg in Ready Player One lo omaggia inserendo la stessa moto nel film.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here