Diabolik: cast 100% italiano, c’è anche Luca Marinelli

I Manetti Bros svelano il cast che reciterà nell'adattamento cinematografico di Diabolik, fumetto 100% italiano come i suoi attori.

0
3601
Diabolik
Ecco finalmente svelato il cast di Diabolik, l’adattamento cinematografico del fumetto nero italiano che ha portato alla nascita del genere.

Creato nel 1962 da Angela GiussaniDiabolik ha avuto un successo clamoroso ed è oggetto di studio da parte di sociologi e esperti di comunicazione. La prima trasposizione cinematografica risale al 1968 diretta da Mario Bava e la versione più conosciuta è la serie animata degli anni 2000.

Il 4 dicembre 2018 è stato però annunciato un nuovo adattamento cinematografico diretto da i Manetti Bros. prodotto da Mompracem insieme a Rai Cinema e Astorina (la casa editrice fondata da Angela e Luciana Gussani). Il soggetto è scritto dai fratelli Manetti, dallo sceneggiatore Michelangelo La Neve e da Mario Gomboli, direttore di Astorina nonché storico curatore dei soggetti del fumetto.

Diabolik

Oggi l’ultima novità riguardante l’adattamento della storia il ladro più affascinante e inafferrabile è che è stato svelato il cast. Luca Marinelli sarà il volto del Re del Terrore, Miriam Leone dell’affascinante Eva Kant e Valerio Mastandrea l’ispettore Ginko.

Antonio e Marco Manetti si dichiarano orgogliosi delle scelte fatte, soprattutto di aver mantenuto il carattere italiano che ha sempre contraddistinto Diabolik. Per spiegare le scelte degli attori, non ci sono parole migliori che quelle degli stessi registi:

“Diabolik è un fumetto italiano, un mito dell’immaginario collettivo, e abbiamo fortemente voluto che il cast fosse al cento per cento italiano. Nello scegliere i protagonisti non ci siamo basati sulla sola somiglianza, ma abbiamo cercato e trovato attori bravi, in grado di comunicare le giuste emozioni: Luca Marinelli, uno degli attori più versatili del nostro cinema, capace di portare sul grande schermo il fascino e la freddezza di Diabolik senza fargli perdere umanità; Miriam Leone, un’attrice di carattere, bella e sensuale, la perfetta Eva Kant e Valerio Mastandrea così empatico, in grado di rendere vincitore anche Ginko, l’antagonista da amare”.

Questa e altre notizie su CiakClub.it

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here