Netflix ha aggiunto al suo catalogo tutte le stagioni di Glee

Netflix, colosso dello streaming, ha aggiunto al suo nutrito catalogo tutte le stagioni di Glee, celebre serie TV musicale statunitense

0
416
Glee

Netflix prosegue imperterrita nella sua opera di “saccheggio” del mercato dello streaming, sia presente, sia futuro, sia passato; la piattaforma, infatti, in questi anni non ha solo prodotto numerose serie TV originali, ma anche riportato in auge opere del passato, aggiungendole al proprio nutritissimo catalogo. Stavolta è toccato alla più celebre serie TV musicale statunitense: esatto, parliamo di Glee.

Il colosso dello streaming, infatti, ha aggiunto al proprio rooster tutte le sei stagioni di Glee, serie TV musicale ideata da Ryan Murphy, Brad Falchuk (i “papà” di American Horror Story) ed Ian Brennan; Glee è andata in onda per la prima volta dieci anni fa, su Fox e da oggi torna finalmente disponibile grazie all’opera di recupero di Netflix.

Come ricorderanno i fan di vecchia data e come scopriranno i nuovi, Glee è incentrata sui New Direction, il Glee Club del liceo William McKinley, i cui componenti sono in maggioranza classici nerd liceali; inizialmente derisi, troveranno però nel canto il loro riscatto personale e “sociale”, guidati da Will Schuester, professore di spagnolo della scuola.

La serie ha visto decine di protagonisti, sia attori sia personaggi del mondo della musica, tra i quali ricordiamo Matthew Morrison, Jane Lynch, Lea Michele, Cory Monteith, Chris Colfer, Darren Criss, Chord Overstreet, Ricky Martin, Whoopi Goldberg, Britney Spears, Gwyneth Paltrow, Olivia Newton John, Neil Patrick Harris, Josh Groban.

Glee, ampiamente considerata una serie di culto, ha fra gli altri l’enorme merito di aver fatto conoscere ad una nuova generazione di fan grandi classici della storia della musica, come Everybody Wants to Rule the World dei Tears For Fears e Somebody to Love dei Queen.

La serie ha ricevuto numerosi riconoscimenti aggiudicandosi tra gli altri 9 Emmy Award, 4 Golden Globe Awards ed il Golden Globe 2011 per la miglior serie televisiva. Un mese di giugno piuttosto gustoso per Netflix, che ha rispolverato molte chicche del passato.

Che ne pensate? Felici del ritorno di Glee?

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here