Nirvana: un probabile biopic con Brad Pitt, ma Courtney Love non è d’accordo

Si vocifera su un possibile biopic sui Nirvana con Brad Pitt nei panni del compianto Kurt Cobain. L'ex-moglie Courtney Love, però, non è d'accordo.

0
5208

Non si ferma l’ondata di biopic musicali che stanno raggiungendo il grande pubblico cinematografico in questi ultimi mesi. Dopo il fortunatissimo Bohemian Rhapsody sui Queen, e The Dirt sui Mötley Crüe, ora potrebbe arrivare anche un biopic sui Nirvana.

Per il momento non abbiamo nulla di certo, solo rumors, sulla realizzazione del film sulla famosissima band rock degli anni 90. La cosa in particolare su cui si sprecano le voci è relativa al nome dell’attore che interpreterà Kurt Cobain, il compianto leader dei Nirvana morto il 5 aprile 1994. E tra i tanti nomi, quello che è comparso maggiormente è quello di Brad Pitt.

Nirvana

Una vaga somiglianza (in particolare con il Pitt da giovane) è innegabile. Ma c’è chi si è scagliato contro questa possibilità. A fare le sue personali rimostranze è proprio Curtney Love, ex-moglie di Cobain e leader degli Hole, in una recente intervista a GQ. Love ha infatti dichiarato: “Kurt aveva più presenza scenica ed era più bello di Pitt. Era un leader, era forte.” E si spinge oltre, affermando: “E se proprio volete saperlo, era anche ben dotato.”

Un commento molto tagliente e provocatorio che vuole respingere qualsiasi coinvolgimento di Brad Pitt nel possibile biopic. Courtney Love sembra proprio che stia aspettando qualcuno che le ricordi maggiormente il suo Kurt e che sappia reggere il peso di una simile interpretazione. Si è, infatti, dichiarata favorevole al film sui Nirvana, a patto, però, di essere chiamata in causa per la scelta dell’attore.

Courtney Love

La stessa Love, in una precedente intervista, aveva tirato in ballo un altro nome come possibile candidato favorevole. Avrebbe visto bene Kurt Cobain interpretato dal “trasformista” Jared Leto. Il leader dei Thrity Seconds to Mars, e ormai navigato attore (Suicide Squad, Blade Runner 2049, Dallas Buyers Club, …), secondo la cantante, probabilmente riuscirebbe a interpretare meglio alcune sfaccettature della complessa personalità di Cobain.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here