Il Trono di Spade: i 21 episodi da rivedere in attesa della nuova stagione, secondo lo sceneggiatore Bryan Cogman

Lo scrittore de “Il Trono di Spade” Bryan Cogman ha consigliato 21 episodi da rivedere in attesa della nuova stagione. Un re-watch lampo per non arrivare impreparati all’Inverno incombente.

0
6705

Cavalieri e dame, schiavi e re, guardiani della notte e Uomini Senza Volto, draghi e lupi, l’inverno è finalmente arrivato! L’attesa è finita e tra una settimana esatta saremo qui, indecisi a capire se gioire per una nuova stagione o rammaricarci per l’inesorabile avvicinarsi della chiusura definitiva de Il Trono di Spade.

Ma se è ancora presto per iniziare a preoccuparci di cosa sarà di Westeros dal 19 maggio in poi, data del GRAN FINALE, cerchiamo di arrivare preparati all’inizio. E cosa può aiutare a prepararci se non un re-watch delle stagioni passate?! Il tempo stringe, però, e sorbirsi lunghe maratone (67 espisodi) in poco meno di una settimana ci sembra, onestamente, un’impresa pari a quella di fermare il Night King che incombe sul Continente Occidentale.

Tra chi si inventa soluzioni più improbabili per raccogliere più dati possibili e chi si cimenta in ricerche per andare a scovare la teoria più astrusa, noi vi proponiamo un compromesso. Un re-watch mirato! Abbiamo deciso di proporvi solo alcuni episodi di ciascuna stagione sulla base del consiglio di un esperto: lo scrittore e produttore esecutivo Bryan Cogman.

Bryan Cogman è l’unico, insieme agli altri showrunner David Benioff e Dan B. Weiss, a far parte de Il trono di Spade fin dagli esordi. Dunque ci affidiamo a un vero Alto Septon che, intervistato da Entertainment Weekly, ha svelato i suoi 21 episodi preferiti e consigliati in vista dell’ottava stagione. In mezzo a quelli più palesi (ehm… ehm… 3×09), ne troviamo altri più inaspettati.

Che ci sia anche qualche indizio o qualche informazione da tenere a mente? Molto probabile! Anche perché, a ben vedere, molti eventi centrali della serie sono stati tralasciati (morte di Joffrey, la Marcia della Vergogna di Cersei, la conversione di Arya…) a favore di altre storyline che sembrano decisamente predilette. Su tutte: i Draghi e Daenerys, Jon, Bran, Tyrion, gli Estranei e Jaime. Che siano indicazioni su chi tenere maggiormente sott’occhio nella nuova stagione?!

Noi, intanto, vi proponiamo i 21 episodi in questa lista, così almeno anche solo leggerla vi farà riassaporare le gioie e dolori dei 7 regni (e delle 7 passate stagioni). Poi le conclusioni le lasciamo tirare a voi.

 

L’INVERNO STA ARRIVANDO & LA STRADA DEL RE – Stagione 1, Episodi 1 & 2

Il Trono di Spade - 1x01

Non si poteva non iniziare con questo duetto di episodi. Le due prime puntate de Il Trono di Spade sono imprescindibili per capire chi sono i personaggi, da dove sono partiti e qual è stato il loro percorso. L’addio di Jon a Ned, il tentato omicidio di Bran e il matrimonio dothraki di Daenerys davvero non si possono tralasciare. In più, come ci dice Cogman, il secondo episodio contiene il primo (appagante) schiaffo di Tyrion a Joffrey!

 

LA CONFESSIONE – Stagione 1, Episodio 9

Il Trono di Spade - 1x09

Forse non c’è nulla in più da aggiungere. Questo è l’episodio in cui tutti abbiamo capito di che pasta era fatta questa serie. E probabilmente, anche di che pasta eravamo fatti noi! Vedere il favorito Ned essere brutalmente decapitato di fronte alle sue figlie, dopo che il suo personaggio era stato osannato da tutti, fa ancora molto male al cuore.

 

FUOCO E SANGUE – Stagione 1, Episodio 10

Il Trono di Spade - 1x10

Poteva essere usato qualche altro motto se non quello dei Targaryen per dare il titolo a questo episodio?! Il ritorno dei draghi è finalmente compiuto e la scena di Daenerys che esce indenne dalle braci con in braccio i piccoli magici rettili alati è veramente impagabile.

 

CIÒ CHE È MORTO NON MUOIA MAI – Stagione 2, Episodio 3

Il Trono di Spade - 2x03

Oltre all’inizio dell’ascesa (e successiva caduta) del povero Theon e alla presentazione di Brienne, questo episodio contiene un’altra curiosa scena. Cogman, scrittore di questa specifica puntata, dice di aver amato scrivere l’intrigo escogitato da Tyrion. Per scoprire chi fosse il traditore tra Pycelle, Varys e Baelish, l’astuto nano inventa tre versioni diverse riguardo un ipotetico matrimonio combinato per Myrcella. Un lampo di genio che farà smascherare uno dei tre consiglieri reali e che ci ricorda come si fa a “giocare al gioco dei troni.

 

VECCHI E NUOVI DEI – Stagione 2, Episodio 6

Il Trono di Spade - 2x06

Questo è forse un episodio che non ci saremmo aspettati di vedere nella lista, ma si sa che ne Il Trono di Spade ormai dovremmo aver capito che è più importante la strategia che la battaglia in sé. Tra le cose importanti della puntata 2×06: Ygritte e la sua bruta forza ammaliatrice, la ribellione ad Approdo del Re e il furto dei draghi a Qarth. E in più, come non ricordare la macabra scena in cui Theon fallisce nel decapitare Ser Rodrick Cassel?!

 

L’ASSEDIO – Stagione 2, Episodio 9

Il Trono di Spade - 2x09

La prima epica battaglia de Il Trono di Spade. Il primo incontro con l’Altofuoco. Nonché uno dei momenti decisivi della cruciale “guerra dei 5 Re”. E un’altra pessima figura del fifone Joffrey!

 

IL CAMMINO DEL SUPPLIZIO – Stagione 3, Episodio 3

Il Trono di Spade - 3x03

Bryan Cogman ha scelto questo episodio non tanto per la trama legata ad Astapor che dà il nome alla puntata, ma perché essa rappresenta il mix che ha reso Il Trono di Spade ciò che è. Vi sono infatti momenti comici, come il “ballo delle sedie” durante il Concilio Ristretto indetto da Tywin. Alcuni dolci, come Frittella che prepara il lupo di pane ad Arya. E altri decisamente dark: lo “sterminatore di Re” Jaime che perde la sua mano. Inoltre, come sberleffo ulteriore, l’episodio termina con dei titoli di coda su un’inaspettata canzone rock!

 

E ORA LA SUA GUARDIA È CONCLUSA – Stagione 3, Episodio 4

Il Trono di Spade - 3x04

Posto a metà della terza stagione questo episodio ci delizia con un clima di mestizia e qualche momento raccapricciante. Tra i maggiori eventi: l’ammutinamento dei guardiani della notte nell’accampamento di Craster (RIP Comandante Mormont!) e Daenerys trionfale che esce da Astapor con gli Immacolati. Ma non dobbiamo dimenticare il racconto della storia dell’infanzia di Varys o la fatidica rivelazione di Ramsay Snow. Oh, Ramsay quanto ci mancano i tuoi giochetti sadici!

 

BACIATA DAL FUOCO – Stagione 3, Episodio 5

Il Trono di Spade - 3x05

Qui facciamo la conoscenza di un personaggio che sarà importante in futuro: Verme Grigio. Ma al di là di questa piccola nota, ciò che veramente ha fatto propendere per la scelta dell’episodio è l’intenso (e profondo) dialogo tra Jaime e Brienne nella vasca da bagno. Una lezione di recitazione e una rivelazione reciproca di due personaggi che finora non avevamo del tutto ben inquadrato. E segno che ne Il Trono di Spade nulla è mai ciò che sembra all’apparenza.

 

LE PIOGGE DI CASTAMERE – Stagione 3, Episodio 9

Il Trono di Spade - 3x09

Abbiamo tutti molto chiara la sensazione di incredulità provata quando i soldati dei Frey iniziano a chiudere la porta e i musici a suonare le note de Le piogge di Castamere. Di certo le Nozze Rosse non potevano mancare da questa lista. L’episodio che ha cambiato la narrazione, nonché la vita della serie stessa non poteva passare inosservato.

 

LE LEGGI DEGLI UOMINI E DEGLI DEI – Stagione 4, Episodio 6

Il Trono di Spade - 4x06

Potremmo motivare l’inserimento del sesto episodio dicendo solo: “Io reclamo un processo per combattimento!”. Con questa frase Tyrion conclude il suo intenso monologo di due minuti nell’udienza tenutasi nella Sala Grande per decidere la sua colpevolezza in merito all’assassinio di Joffrey. Un’interpretazione che è valsa a Peter Dinklage il suo secondo (di tre) Emmy vinti.

 

LA VIPERA E LA MONTAGNA – Stagione 4, Episodio 8

Il Trono di Spade - 4x08

Il titolo dice tutto quello che c’è da sapere. Il lungimirante e dinamico Oberyn Martell con il cranio fracassato dalla Montagna, dopo un epico rovesciamento delle parti, ci offre un altro insegnamento della serie: chi parla troppo, nulla stringe!

 

I FIGLI DELLA FORESTA – Stagione 4, Episodio 10

Il Trono di Spade - 4x10

È forse il momento in cui i personaggi sono maggiormente separati nell’arco dell’intera serie. Bran viene accolto dai Figli della Foresta, Jon brucia il cadavere di Ygritte oltre la barriera, mentre Tyrion fugge verso il Continente Orientale. Da non dimenticare, inoltre, anche l’iconico scontro tra Brienne e il Mastino, con Arya che si prende la sua personale vendetta lasciando morire quest’ultimo e dirigendosi verso Braavos.

 

ASPRA DIMORA – Stagione 5, Episodio 8

Il Trono di Spade - 5x08

In una stagione leggermente sottotono rispetto agli standard a cui Il Trono di Spade ci ha abituato, questo è decisamente l’episodio migliore. Gli Estranei sferrano il loro primo vero attacco al di là della barriera, riportando in vita schiere di bruti morti. Ma l’acciaio di Valyria li può uccidere! Grazie Lungo Artiglio!

 

IL TEMPO È GIUNTO – Stagione 6, Episodio 5

Il Trono di Spade - 6x05

Sinceramente non ricordavamo il titolo in italiano, ma ci ricordavamo la traduzione della fatidica parte. Alla fin fine, un modoR bisognava per forza trovarlo. Ma è grazie a quell’HOLD THE DOOR che sappiamo che Bran può vedere e agire nel tempo.

 

LA BATTAGLIA DEI BASTARDI – Stagione 6, Episodio 9

Il Trono di Spade - 6x08

L’episodio, con un Jon Snow che la fa da padrone, ospita la battaglia delle battaglie. La “battaglia dei bastardi” è la scena di combattimento più imponente e con una regia pressoché perfetta della storia della televisione. Una puntata che ci ricorda il motivo per cui Il Trono di Spade è una delle serie migliori in circolazione (e non che ce ne fosse bisogno!).    

 

I VENTI DELL’INVERNO – Stagione 6, Episodio 10

Il Trono di Spade - 6x10

Personalmente parlando, il 6×10 è l’episodio degli episodi. Tutti i nodi vengono al pettine, pronti per essere riaggrovigliati per bene. Jon viene proclamato Re del Nord e viene rivelata la sua vera identità da “Stargaryen” (grazie alla visione di Bran). Daenerys dice finalmente addio ad Essos. Ah già, Cersei diventa regina dopo gli (alto)fuochi d’artificio da lei organizzati per il processo ai Tyrell. I primi dodici minuti della puntata poi sono un climax cinematografico da puro orgasmo (grazie soprattutto alla superba colonna sonora)!

 

LA GIUSTIZIA DELLA REGINA – Stagione 7, Episodio 3

Il Trono di Spade - 7x03

Come dice Cogman, solo tre scambi bastano per definire l’episodio. L’incontro di Jon e Daenerys a Dragonstone, la vendetta di Cersei nei confronti di Ellaria e, infine, il “Dì a Cersei che sono stata io!” della compianta Lady Olenna.

 

SPOGLIE DI GUERRA – Stagione 7, Episodio 4

Il Trono di Spade - 7x04

Sul serio dobbiamo aggiungere qualcos’altro rispetto alla combo Lannister + Draghi + Dothraki?! Forse sì, che è sempre più difficile capire da che parte stare: Jaime&Bronn o Drogon&Daenerys? Ma, d’altro canto, il gioco dei troni non è una passeggiata.

 

IL DRAGO E IL LUPO – Stagione 7, Episodio 7

Il Trono di Spade - 7x07

Non si può non concludere il re-watch con l’ultimo episodio andato in onda. Gli americani direbbero: “Shit is getting real!” E mentre gli Estranei fanno crollare la barriera, grazie all’aiuto del loro nuovo Draghetto sputa-ghiaccio, tutti i protagonisti si incontrano per la prima volta alla Fossa dei Draghi per accordarsi. Dall’altra parte del Continente i tre baby Stark si prendono la rivincita sull’abile Ditocorto, mentre Daenerys e Jon consumano (ehm… incestuosamente) il loro momento di passione.

 

Manca una sola settimana, ma con tre episodi al giorno vi garantiamo che arriverete preparatissimi al 14 aprile. Buon Inverno a tutti!

Per approfondimenti e news dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here