Joel Coen sarebbe al lavoro sul suo primo film senza il fratello Ethan

I fratelli Coen si sarebbero separati, almeno per un film. E per questo esordio in solitaria il più anziano dei due ha in mente un progetto che era difficile aspettarsi, apparentemente molto lontano da tutto il loro precedente cinema.

0
1283
Joen Coen

L’ultimo film dei fratelli Coen, La ballata d Buster Scruggs, è stato accolto piuttosto freddamente dalla critica, ma questo non ferma una delle coppie più importanti e amate del cinema statunitense. Il prossimo film potrebbe però spiazzare tutti i fan dei Coen, perché, almeno sulla carta, si tratta di qualcosa di piuttosto insolito per due cineasti.

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, Joel Coen sarebbe impegnato nella preproduzione di un adattamento del Macbeth di William Shakespeare, a partire da una sceneggiatura scritta da lui stesso. La prima notizia è che il coinvolgimento del fratello Ethan non è sicuro, il che lo renderebbe il primo film realizzato da uno solo di loro, dopo 35 anni di ininterrotta collaborazione.

Fratelli Coen

A causa di un vecchio regolamento, fino al 2003 il solo Joel poteva accreditarsi come regista dei loro film, mentre Ethan risultava il produttore. Le sceneggiature sono invece state tutte scritte a quattro mani. Solo da Ladykillers sono ufficialmente registi in coppia. Nonostante questo, sono sempre stati entrambi pienamente coinvolti in tutte le fasi produttive dei loro film, e non può che far scalpore la possibilità di un film di un solo fratello Coen. Per ora si tratta solo di una supposizione, ma è vero che per la prima volta la sceneggiatura è del solo Joel.

Non si tratta però dell’unica indiscrezione riportata dai giornali statunitensi. Nonostante le pochissime informazioni sul progetto, sembra già esserci un cast: protagonista del film sarà Frances McDormand, moglie di Joel, mentre per il ruolo principale maschile sarebbe in trattativa Denzel Washington. Se il ruolo di McDormand sarà effettivamente quello di Lady Macbeth, sarà la terza volta che l’attrice vestirà i panni della Regina di Scozia: nel 2016 aveva recitato la parte al Berkeley Repertory Theatre, ma l’aveva già interpretata a 14 anni per una recita scolastica.

frances mcdormand denzel washington

Di primo acchito fa strano pensare i Coen, o perlomeno un Coen, alle prese con una tragedia shakespeariano. A ben pensarci, però, quella del Macbeth è una storia che Joel potrebbe prendere e fare propria. I film della coppia di fratelli sono (quasi) sempre carichi di tragicità e crudeltà, due elemente cardini del testo teatrale. La loro ironia potrebbe poi portare all’opera qualcosa di nuovo, ma non bisogna scordarsi che i Coen sanno essere anche dannatamente seri e drammatici.

Potrebbe comunque anche trattarsi davvero di un film del tutto diverso dai precedenti, e questa potrebbe essere almeno una parziale spiegazione della rottura. Macbeth sarà il primo film in solitaria di uno dei fratelli Coen? Sembrerebbe proprio di sì, ma molti cinefili ci crederanno solo quando lo vedranno.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here