Ecco il trailer di Scappo a casa, il primo film in solitaria di Aldo Baglio!

Con una commedia antirazzista l'attore si allontana dal cinema di Aldo, Giovanni e Giacomo. Che annunciano però anche un loro nuovo film tutti assieme, con il ritorno alla regia di Massimo Venier.

0
1608
Scappo a casa

Sono stati un trio comico di indiscutibile valore, capace anche di portare quella comicità che gli aveva garantito il successo in TV e in teatro al cinema, con tre o quattro film forse non da storia del cinema ma che fanno ormai parte del patrimonio culturale cinematografico italiano. Parliamo, ovviamente, di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Negli anni, però, i tre comici milanesi hanno perso molto del loro smalto, ed è da tempo che si parla di un loro possibile scioglimento. Scioglimento che non c’è però mai stato, nonostante i loro ultimi film siano stati accolti malissimo da pubblico e critica. Eppure le voci continuano a rincorrersi, così dal loro profilo Facebook ufficiale il trio ha ribadito che vanno avanti per la loro strada, nonostante ultimamente ognuno abbia portato avanti progetti personali.

Cari amici, abbiamo letto tutti i vostri commenti e urge lo spiegone: per celebrare i nostri 25 anni insieme (nel 2016)…

Pubblicato da Aldo, Giovanni e Giacomo su Mercoledì 20 febbraio 2019

 

Ma sono due le notizie all’interno del post che hanno colpito i fan, ovvero l’annuncio di ben due film! Il primo, segnerà il ritorno nelle sale di Aldo, Giovanni e Giacomo dopo il disastro di Fuga da Reuma Park, e che vedrà alla regia di nuovo Massimo Venier, che ha diretto i film del trio fino al 2004, anno di Tu la conosci Claudia (ed è quindi il regista di tutti i loro migliori film). Non solo: hanno rivelato che il primo film in solitaria di Aldo Baglio, Scappo a casa, è pronto.

La produzione del film era stata annunciata già due anni fa, ma solo ieri è apparso il primo trailer:

Diretto da Enrico Lando (I soliti idiotiQuel bravo ragazzo), Scappo a casa, che Baglio ha scritto oltre che interpretato, racconta di un uomo ricco e razzista che durante un viaggio viene rapinato, e senza più alcun documento diventa, di fatto, un immigrato clandestino a sua volta. Si tratta di una commedia dagli evidenti intenti satirici, il cui scopo è quello di ironizzare su una delle piaghe del nostro tempo.

Aldo Baglio non ha smesso del tutto i panni del personaggio che lo ha reso famoso, e nel trailer si sente ancora il suo inconfondibile accento. Ma è comunque un progetto che ha poco a che vedere con l’opera di Aldo, Giovanni e Giacomo. Riuscirà il primo nome del trio a farsi valere senza i suoi due compari? Lo scopriremo il 21 marzo, data d’uscita di Scappo a casa.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here