Le Streghe, Anne Hathaway nel cast del film di Robert Zemeckis

Nuovi dettagli su Le Streghe, film tratto dal romanzo di Roal Dahl che conterà sulla collaborazione fra Robert Zemeckis, Alfonso Cuaron e Guillermo del Toro.

0
782
Le Streghe

Le Streghe, film tratto dal’omonimo romanzo di Roald Dahl, inizia ad arricchirsi di dettagli. La pellicola verrà diretta da Robert Zemeckis, noto regista di Ritorno al Futuro, Forrest Gump e Castaway. La produzione è curata da Warner Bros.

Benvenuti a Marwen
Robert Zemeckis

La novità è che nel cast ci sarà anche Anne Hathaway, attrice premio Oscar per Les Miserables. Interpreterà uno dei personaggi principali, quello della Strega Suprema.

Il libro, uno dei più famosi dello scrittore di storie per ragazzi, uscì nel 1973. Il protagonista è un bambino di 7 anni orfano che vive con la nonna materna. La donna inizia a raccontargli storie riguardanti streghe malvagie. Il bambino, una volta imparato a riconoscerle, parte con la nonna per l’Inghilterra dove partecipa a un assemblea segreta delle streghe e scopre il piano malvagio della Strega Suprema.

Robert Zemeckis si occuperà della sceneggiatura insieme a Jack Rapke. Fra i produttori ci saranno anche Guillermo del Toro e Alfonso Cuaròn. Una serie di nomi che sembra decisamente adatta a una storia fantastica come questa.

Le Streghe
Guillermo del Toro

L’ultimo film di Robert Zemeckis, Benvenuti a Marwen, è attualmente in sala (qui la nostra recensione). La pellicola con Steve Carell non è stata accolta in maniera entusiastica dalla critica; il regista, abituato a raccontare storie di avventure e fantasia, ci riproverà con un progetto che sembra essere perfettamente nelle sue corde.

Anne Hathaway, invece, sarà prossimamente al cinema con Serenity, di cui è protagonista accanto a Matthew McConaughey. Si tratta di un thriller drammatico che uscirà nelle sale americane il 18 ottobre 2019 (qui il trailer).

Leggi anche Guillermo del Toro: “Il mio Pinocchio non sarà un film per famiglie”.

Nato a Roma. Giornalista sportivo e cinematografico. Studioso e appassionato della Settima Arte e della letteratura da sempre. È tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here